Impianto Gpl

Le modifiche meccaniche per la tua Alfa Romeo (barre duomi, pneumatici, scarichi, frizioni, freni, turbine, ecc).

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 30/04/2010, 1:43

Maskuel ha scritto:nella mia 156 ho fatto montare nel lontano 2006 un Landi Renzo sequenziale e ho fatto la mia fortuna. con 30 euro faccio 480/490 km camminando allegrotto e dalle mie parti il gas costa 67 cent. avevo fatto installare il bombolone da 80 lt ma era troppo scomodo perchè avevo perso tutto il vano posteriore, così l'ho fatto sostituire dalla "ciambella" (o toroidale) e ho potuto rimettere nuovamente il sub. poi ho chiesto per scherzo al mio installatore se fosse possibile rimappare la centralina del gpl e lui senza scherzare l'ha rimappata, eppure bene! ora posso dirti che ho più potenza a gas che a benzina e con un pelo di acceleratore il motore si riprende subito. ad oggi ho percorso circa 150.000 km col gas (in totale ne ha quasi 260.000) e sono felice della scelta che ho fatto.


MUSICA per le mie orecchie!! :yaho:

Grazie anche a te, Maskuel!! :beer:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

  • Condividi questa discussione sul tuo Social Network preferito
  • Aiuta ad aumentare la popolarità del Sicily Alfa Club - il forum dedicato alle Alfa Romeo in Sicilia condividendo la pagina! GRUPPO FACEBOOK SICILY ALFA CLUB Condividi su Facebook

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda Maskuel » 30/04/2010, 10:30

mi fa piacere che il mio contributo abbia "suonato" una buona musica per te! :beer:
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda SpIdErDuX » 19/05/2010, 20:52

ho un dubbio su una cosa che ho sentito parlando con dei clienti e dei colleghi a lavoro l'altro giorno.
ma sui motori benza ad iniezione diretta ( JTS ) è vero chegli impianti gpl o metano prevedono comunque un consumo di benzina durante il loro funizonamento? cioè non si può passare completamente a gas proprio per via della iniezione diretta di benzina.
a me sembra una fesseria. che mi dite?
Immagine
Immagine
La mia prima Alfa Romeo a 2 anni. Un'Alfa Romeo 8C 2300 Spider (1932).
Ovviamente era in scala 1:18! Immagine
SpIdErDuX
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1306
Iscritto il: 27/02/2010, 15:47
Località: Catania
Auto posseduta: Alfa Romeo GT 1.9 MJet Distinctive 2004
Socio N°: 54

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda Underground » 19/05/2010, 21:22

SpIdErDuX ha scritto:ho un dubbio su una cosa che ho sentito parlando con dei clienti e dei colleghi a lavoro l'altro giorno.
ma sui motori benza ad iniezione diretta ( JTS ) è vero chegli impianti gpl o metano prevedono comunque un consumo di benzina durante il loro funizonamento? cioè non si può passare completamente a gas proprio per via della iniezione diretta di benzina.
a me sembra una fesseria. che mi dite?


io so' che stanno progettando nuovi impianti gpl dove ogni tanto spruzzano un bo' di benzina nei cilindri per abbassare la temperatura, ad oggi i nuovi impianti gpl partono tutti a benzina per commutare dopo qualche minuto a gas. Una volta avvenuta la commutazione camminano sempre a gas.
Immagine
Underground
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 2322
Iscritto il: 22/11/2008, 13:10
Località: Caltanissetta
Città: Caltanissetta
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo 166
Motorizzazione: 2.4 jtd
Socio N°: 12

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda SpIdErDuX » 19/05/2010, 21:46

non mi sono spiegato bene.. quello che mi dicevano è che nel frattempo che funziona a gas tira benzina in una percentuale 80 % gas 20 % benzina.
ora a me sembra un po al limite del possibile, oltre che inutile (che senso avrebbe?). cmq in sostanza mi dicevano che i normali impianti a gas (tipo il sequenziale) non è utilizzabile sui jts. sia sui primi, cioè quelli montati su gtv restyling, sia sui nuovi, che se non sbaglio hanno basamento gm.
Immagine
Immagine
La mia prima Alfa Romeo a 2 anni. Un'Alfa Romeo 8C 2300 Spider (1932).
Ovviamente era in scala 1:18! Immagine
SpIdErDuX
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1306
Iscritto il: 27/02/2010, 15:47
Località: Catania
Auto posseduta: Alfa Romeo GT 1.9 MJet Distinctive 2004
Socio N°: 54

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda Xenos » 22/05/2010, 0:41

Anche io ho sentito che alcuni impianti a gas funzionano parzialmente anche a benzina. Comunque quel Roberto ormai e' innamorato del GPL, ahahah un pazzo, siamo il primo club in cui si elogiano i gpl e i diesel sulle alfa, di solito sono discriminati, viva il GPL e le sfumazzate nere. Zeroalfa ma poi la marea l'hai collaudata a gpl? come ti trovi? Magari posta un po di impressioni anche qui.
Xenos
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1974
Iscritto il: 30/12/2008, 22:11
Località: Belvedere (SR)
Auto posseduta: Alfa MiTo 1.6 JTDm 120cv
Socio N°: 10

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda Underground » 22/05/2010, 8:17

SpIdErDuX ha scritto:non mi sono spiegato bene.. quello che mi dicevano è che nel frattempo che funziona a gas tira benzina in una percentuale 80 % gas 20 % benzina.
ora a me sembra un po al limite del possibile, oltre che inutile (che senso avrebbe?). cmq in sostanza mi dicevano che i normali impianti a gas (tipo il sequenziale) non è utilizzabile sui jts. sia sui primi, cioè quelli montati su gtv restyling, sia sui nuovi, che se non sbaglio hanno basamento gm.


non ti saprei risponedere, di sicuro ho visto in tv che quando fanno la pubblicità della BRC l'auto che inquadrano è proprio una 159 jts...
Immagine
Underground
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 2322
Iscritto il: 22/11/2008, 13:10
Località: Caltanissetta
Città: Caltanissetta
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo 166
Motorizzazione: 2.4 jtd
Socio N°: 12

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 22/05/2010, 9:07

Xenos ha scritto:Zeroalfa ma poi la marea l'hai collaudata a gpl? come ti trovi? Magari posta un po di impressioni anche qui.


Ancora no: il collaudo è prenotato per il 27 maggio. Però lunedi (dopodomani) vado in officina a ritirarla e dopo qualche giorno risalirò con lei, quindi me la testerò per 1200 km... Come inizio non c'è male!! :D

Certo che riporterò nel forum le mie impressioni!! Lo devo anche a Roberto che mi ha fatto da Cicerone nel mondo del GPL!!! :lol:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda Underground » 22/05/2010, 15:42

Geazie Dario, il gpl è una valida alternativa ambientale\ economica alla benzina..

bisogna allargare gli schemi ed iniziare a considerare\cercare nuove forme di combustione...
Immagine
Underground
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 2322
Iscritto il: 22/11/2008, 13:10
Località: Caltanissetta
Città: Caltanissetta
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo 166
Motorizzazione: 2.4 jtd
Socio N°: 12

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 04/06/2010, 0:39

Operazione GPL conclusa!!

Le mie impressioni direi che sono piuttosto sintetiche: non è cambiato nulla. :D Nel senso che l'impianto c'è, ma non si vede... O meglio, si vede solo se sollevi il coperchio del bagagliaio e allora non puoi non vedere quel bombolone da 65 litri che sta là dentro. Ma se poi giri la chiavetta e parti, la Marea sembra una normalissima Marea 1.8 a benzina come tante, il che mi pare decisamente una gran cosa!! :wow: Quindi, assolutamente tutto ok.

Il pieno è di circa 52 litri, per un totale (al momento) di circa 35 euro. L'unica cosa che devo ammettere mi ha un po' sorpreso è il consumo: non ho ancora fatto una prova vera e non sono ancora in grado di dire quanti chilometri riesco a fare con questi 52 litri di GPL, ma da Catania a Macerata ho fatto quattro soste rifornimento (e ogni volta ho fatto il pieno). Totale: 77 euro di GPL, che praticamente non è niente (equivale esattamente a quanto spendevo con la Panda Multijet), ma mi ha così impressionato la velocità con cui quei led a uno a uno si spegnevano che finivo col fare rifornimento non appena restavo con accesi due led su quattro... :D

Appena posso, ci camminerò sino a consumare integralmente un pieno, per vedere quanti chilometri faccio. :smile:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda Underground » 04/06/2010, 8:06

ZeroAlfa ha scritto:Operazione GPL conclusa!!

Le mie impressioni direi che sono piuttosto sintetiche: non è cambiato nulla. :D Nel senso che l'impianto c'è, ma non si vede... O meglio, si vede solo se sollevi il coperchio del bagagliaio e allora non puoi non vedere quel bombolone da 65 litri che sta là dentro. Ma se poi giri la chiavetta e parti, la Marea sembra una normalissima Marea 1.8 a benzina come tante, il che mi pare decisamente una gran cosa!! :wow: Quindi, assolutamente tutto ok.

Il pieno è di circa 52 litri, per un totale (al momento) di circa 35 euro. L'unica cosa che devo ammettere mi ha un po' sorpreso è il consumo: non ho ancora fatto una prova vera e non sono ancora in grado di dire quanti chilometri riesco a fare con questi 52 litri di GPL, ma da Catania a Macerata ho fatto quattro soste rifornimento (e ogni volta ho fatto il pieno). Totale: 77 euro di GPL, che praticamente non è niente (equivale esattamente a quanto spendevo con la Panda Multijet), ma mi ha così impressionato la velocità con cui quei led a uno a uno si spegnevano che finivo col fare rifornimento non appena restavo con accesi due led su quattro... :D

Appena posso, ci camminerò sino a consumare integralmente un pieno, per vedere quanti chilometri faccio. :smile:


considera che prima di vedere i consumi reali devi camminarci un bel po', l'auto si deve assestare e il gpl deve pulire tutti i condotti.. io ti direi di controllarli dopo 3000/5000 km...

per quanto riguarda le tacche ti ci devi abituare , spesso le ultime tacche durano di piu', sono quelle che in realtà nascondono tanto gas, questi segnalatori non sono molto precisi..

cmq sono contento che ti stai trovando bene :beer:
Immagine
Underground
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 2322
Iscritto il: 22/11/2008, 13:10
Località: Caltanissetta
Città: Caltanissetta
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo 166
Motorizzazione: 2.4 jtd
Socio N°: 12

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 04/06/2010, 13:20

Sì, effettivamente me l'avevi detto che i consumi diminuiscono dopo che ci si cammina un po': già così, comunque, il portafogli respira. Se migliorerà ancora, poi... :yaho:
Appena posso, faccio qualche fotina anche all'impianto. =D
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda Maskuel » 05/06/2010, 0:41

le prime volte ricordo che entrai in crisi quando ad appena 240 km mi si accese la spia rossa. ricordo che facevo subito rifornimento ma poi una volta mi sono deciso a finirlo tutto e ho scoperto che con 4 tacche verdi facevo 240 km e con una tacca rossa ne facevo altrettanto. ora la tacca rossa appare a 300 km e di conseguenza anche i km totali sono aumentati, nonostante abbia fatto rimappare la centralina del gpl.
che dire, non rimpiango affatto la benzina perchè nel mio caso ha meno spinta del gpl.
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda EX 33 » 05/06/2010, 21:17

La mia esperienza.
Negli anni 90 facevo tanti km al giorno per andare a lavoro nei più svariati paesi della Sicilia e dopo aver fatto ben 100.000 Km con la mia BX 1400 cc decisi di montargli un impianto GPL della BEDINI, all'epoca lo pagai 800.000 lire e nonostantre la scarsa potenza del motore e la tecnoloia un po datata del motore a carburatore doppio corpo, posso dire che l'auto aveva perso pochissimo in accelerazione ma guadagnato in ripresa ed elasticità di marcia, sensa contare che prima di rivenderla ci ho fatto altri 300.000 Km e sono andato e tornato pure da Lion con 35.000 lire di GPL.
Quindi non posso dire altro che SIIIIIII :clap: :clap: al GPL ................ e se qualcuno si preoccupa troppo della speculazione sui futuri prezzi, io modestamente credo che non sia fattibile in quanto il Gas Propano Liquido ancor oggi viene utilizzato per la cucina e per le stufe e quindi non conviene alzare troppo il prezzo poichè altrimenti rinasce il fai da te come quando un tempo non si trovavano i distributori.................. :D
EX 33
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 394
Iscritto il: 29/11/2008, 19:05
Auto posseduta: Top secret
Socio N°: 0

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 26/03/2011, 16:36

Poco fa stavo riflettendo su una cosa...
L'impianto BRC che ho montato sulla Marea ha solo un anno di vita. Visto che adesso dovrò "gpllizzare" la 155, sarebbe possibile risparmiare un po' di soldi reimpiegando sulla 155 parti dell'impianto della Marea (che so... bombola, iniettori, valvole)? Secondo voi e secondo la vostra esperienza? :humm:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda Maskuel » 29/03/2011, 20:17

secondo quanto ne so io, dovresti prima "scollaudare" l'impianto dalla Marea (qui costa 150 euro) e poi collaudarlo nella 155 (altre 150 euro). per non parlare che togliendo gli iniettori dalla Marea ti restano i collettori bucati.

ciò che puoi recuperare dalla Marea sono:

iniettori, centralina, impianto elettrico ed elettronico, tubazioni.

la bombola e il riduttore invece vanno a libretto
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 29/03/2011, 23:06

Sì, mettevo già in conto di dovere ri-omologare a benzina la Marea. Però, quando io ho omologato (a Catania) l'impianto della Marea, ho pagato per l'omologazione intorno agli 80 euro. Possibile che c'è tutta questa differenza tra Catania e Ragusa? :shocked:

Dunque potrei recuperare iniettori, centralina, impianto elettrico ed elettronico, tubazioni: insomma, direi quasi tutto!! =D

Per la bombola e il riduttore, in che senso "vanno a libretto"? Nel senso che ogni tipo di macchina monta un tipo suo? Che differenza potrà mai esserci tra un bombola da montare su una Marea e una bombola da montare su una 155?
:please:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda tony-gt » 29/03/2011, 23:14

se non ricordo male nel libretto viene inserito il numeoro di omologazione della bombola
Immagine

Dfc Racing - The passion of chip tuning - Rimappatura centraline elettroniche
tony-gt
Avatar utente
Amministratore
Non connesso
 
Messaggi: 9005
Iscritto il: 14/11/2008, 19:32
Località: Palermo
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo GT
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Disitinctive
il tuo garage: Alfa Romeo MiTo 1.4 cc multiair 135 cv cambio tct
Moto: Suzuki Gsx-R 600 k4
Socio N°: 2

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 29/03/2011, 23:40

Ah... capito. Ma in questo caso, una volta smontata dalla Marea, non è possibile rimontare la stessa bombola in un'altra macchina? :???:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda Maskuel » 30/03/2011, 8:07

ZeroAlfa ha scritto:Ah... capito. Ma in questo caso, una volta smontata dalla Marea, non è possibile rimontare la stessa bombola in un'altra macchina? :???:


certamente sì.

anche il riduttore ha un suo numero di omologazione che viene riportato a libretto.

la differenza di costi credo sia dovuta alla singola officina: magari quella dove hai fatto l'impianto tu "ha chiesto" meno rispetto a quella dove ho fatto l'impianto io :fifi:
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 04/07/2011, 19:02

Ragazzi, ho bisogno di un consulto! =D

Con i vostri impianti, a motore completamente freddo, quanto tempo passa perché l'alimentazione commuti da benzina a gas? :humm:

Sulla 155 si sta verificando un fatto alquanto strano, che sulla Marea non avevo riscontrato... :???:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda sil3nzio » 04/07/2011, 21:23

Ciao Zero, io ho la mito con l'impianto a Gpl e sinceramente i tempi che impiega a passare a gpl sono davvero minimi...a motore completamente freddo puo' metterci massimo una 15ina di secondi....
Tu cosa hai notato??
Ah...il mio e' un impiento Landi Renzo se puo' interessarti...
Immagine


Se posso paragonare l'intera industria automobilistica al corpo umano....... Toyota e' il cervello... Aston martin e' la faccia..... Cadillac e' lo stomaco..... E Alfa Romeo............
E' IL CUORE E L'ANIMA
sil3nzio
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 09/07/2010, 19:41
Località: Caltanissetta
Auto posseduta: Alfa MiTo 1.4 TB GPL
Socio N°: 58

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 05/07/2011, 1:19

Ti ringrazio!

Dunque, anche sulla 155 l'impianto impiega pochissimo a commutare. C'è però un fatto strano che forse - e sottolineo forse - è dovuto a qualcosa collegato all'impianto.

In pratica accade la seguente. Quando lascio la macchina posteggiata fuori (intendo non al coperto) per l'intera notte e la mattina seguente la metto in moto dopo che è stata ferma sotto il sole per due o tre ore, il motore fa fatica ad avviarsi. Più precisamente, rimane accesa la spia dell'iniezione e sono necessari tre o quattro insistenti tentativi con la chiave prima che il motore riesca ad avviarsi. Poi riesce a partire, ma "scoppietta" al minimo non riuscendo a salire di giri. Contemporaneamente, parte la ventola del raffreddamento e rimane accesa per una decina di secondi. Alla fine, la ventola si spegne, nello stesso momento si spegne pure la spia dell'iniezione e il motore inizia a girare regolarmente. Se poi spengo e riavvio, tutto fila liscio.

Tutto questo succede solo quando la macchina sta ferma (a freddo!) sotto il sole per qualche ora. Se poi, per esempio, posteggio la macchina sotto il sole a mezzogiorno e la riprendo alle quattro del poneriggio, allora si mette in moto senza problemi.

Qualche giorno fa ci rifletto su e penso che, se parte la ventola del raffreddamento quando il motore è freddo, allora vuol dire che potrebbe esserci qualche problema nel sensore di temperatura. E siccome l'iniezione/accensione viene comandata dalla centralina anche sulla base del segnale ricevuto dal sensore di temperatura... si spiegherebbe anche quella spia dell'iniezione accesa e la conseguente difficoltà di avviamento.

Decido quindi di far fare una diagnosi. Passo in officina ed effettivamente risulta un errore sul sensore di temperatura: anche a freddo, la temperatura rilevata è di 80°. Il problema è, però, che alla fine il sensore funziona... Non è colpa sua quel rilevamento sbagliato.

E qui entra in ballo l'impianto gpl. Sulla mia vecchia Marea, a freddo l'alimentazione veniva commutata da benzina a gpl dopo due-tre minuti, in pratica quando la temperatura dell'acqua raggiungeva almeno i 50 o 60 gradi. E mai avuti problemi. Qui, invece, la commutazione è praticamente immediata. Mi è così venuto il dubbio che l'impiantista, allo scopo di far partire velocemente l'alimentazione a gas, abbia in qualche modo che non mi spiego (sono fresco di impianti a gas!) bypassato il sensore di temperatura... E' possibile 'sta cosa?

Ciò che ancora non mi spiego è perché il problema si presenta solo col motore completamente freddo e la temperatura dell'aria aspirata caldissima (ma proprio caldissima: la macchina deve stare ferma sotto il sole diretto per alcune ore!).

Insomma, è un gran casino... :S
Evidentemente ci deve essere qualcosa che mi sfugge e che non ho considerato. Dove sto sbagliando... :humm:

Per il resto, la macchina va che è un piacere.
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda sil3nzio » 05/07/2011, 17:12

Allora...la cosa e' abbastanza strana....cioe' da quello che mi hai spiegato tu le tue considerazioni sono esatte...il problema e' uno solo....Considerando che l'avviamento della macchina viene fatto a benzina, il discorso gpl dovrebbe completamente andare fuori discussione, per meglio capirci, in qualsiasi momento(sia accensione che marcia) tu stia usando la benzina, l'impianto gpl e' completamente isolato...sia per ragioni di sicurezza che per ovvi motivi tecnici...escluderei inoltre che nel montare l'impianto abbiano bypassato il sensore di temperatura...non ha senso...anche nei vecchi motori l'attesa del passaggio a gpl non era eccessiva, ricordo quando avevo la 33 con impianto a gas che non ci metteva assolutamente tanto tempo...e' piu' verosimile quindi che i problema sia dovuto al sensore di temperatura che rilevando una temperatura troppo alta invia alla centralina quest'informazione e lei stessa non te la fa partire prima che si stacchi la ventola...poi se tu sei sicuro che il sensore funzioni alla perfezione...farei dare un occhiata alla centralina...ma penso davvero che sia tutto un problema isolato dall'impianto gpl...
Immagine


Se posso paragonare l'intera industria automobilistica al corpo umano....... Toyota e' il cervello... Aston martin e' la faccia..... Cadillac e' lo stomaco..... E Alfa Romeo............
E' IL CUORE E L'ANIMA
sil3nzio
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 66
Iscritto il: 09/07/2010, 19:41
Località: Caltanissetta
Auto posseduta: Alfa MiTo 1.4 TB GPL
Socio N°: 58

Re: Impianto Gpl

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 05/07/2011, 22:25

Il dubbio sull'effettivo stato del sensore è venuto anche a me. Il fatto è che quella mattina andavo di corsa, così ho lasciato la macchina in officina e sono dovuto scappare via a piedi, dopo aver chiesto che venisse fatta una diagnosi. Al mio ritorno, mi hanno detto che appunto c'era un errore sul sensore ma che avevano provato a sostituirlo e si era ripresentato. Do per scontato che abbiano effettivamente provato a sostituire il sensore. Almeno lo spero.
Per carità, il caso di un sensore di ricambio pure lui in avaria è pur sempre possibile, però è difficile da credere. La cosa grave è che pure in officina sono cascati dalle nuvole e non hanno saputo fare altro che allargarmi le braccia. :oo:
L'unica loro "diagnosi" (tra molte virgolette): sarà colpa dell'impianto gpl... :mha:
Per cui, alla fine mi sa che me la dovrò sbrogliare da solo. :what:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

PrecedenteProssimo

Torna a Meccanica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron