Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Le modifiche meccaniche per la tua Alfa Romeo (barre duomi, pneumatici, scarichi, frizioni, freni, turbine, ecc).

Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda calimero » 26/09/2011, 17:15

Ciao ragazzi,propio ieri sono andato finalmente in pista è ho notato i limiti della mia 147
A parte le gomme finite ho notato un assetto completamente errato causato da me XD
Dopo aver montato le pro-kit dovevo montare dei ammortizz più rigidi e corti ma nn ho avuto mai i soldi x comprarli :D
Ora però dato ke la voglia di andar forte in pista e di nn rischiare troppo avevo pensato ai B8!!!Ke ne pensate?
Ke prezzi hanno?nelle vostre ke montate con le molle ribassate?
ho trovato un sito francese ke li vende a 100euro mi pare
Sapete qualcosa di èiù?
grazie mille ;)
Ultima modifica di Maskuel il 26/09/2011, 20:22, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: edit titolo per maggiore comprensione ed indicizzazione
calimero
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 20/04/2011, 10:48
Città: catania
Auto posseduta: alfa romeo 147 jtdm 16v
Socio N°: 0

  • Condividi questa discussione sul tuo Social Network preferito
  • Aiuta ad aumentare la popolarità del Sicily Alfa Club - il forum dedicato alle Alfa Romeo in Sicilia condividendo la pagina! GRUPPO FACEBOOK SICILY ALFA CLUB Condividi su Facebook

Re: bilstein b8

Messaggio da leggereda Gabrik » 26/09/2011, 19:48

Sono ottimi :ya: io uso dei B4 che sono in sostituzione all'originale e mi trovo già bene, se vuoi risparmiare un pò potresti fare ritare i tuoi, Maskuel saprà darti info su dove ha fatto i suoi che sono una meraviglia, quella 156 ha un assetto da paura :D
Comunque i B8 sono ottimi!
Immagine
Immagine
Quanto beve? -> Immagine Alfa Romeo 147 JTD 116cv Azzurro Gabbiano
Sicily Alfa Club - I Siciliani dal cuore sportivo! Guidare la storia non è da tutti!
A Colacccciooooooneeeee
Gabrik
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 798
Iscritto il: 26/09/2010, 16:23
Località: Catania
Città: San Pietro Clarenza
Auto posseduta: Alfa 147 1.9JTD 115cv Serie 0
Socio N°: 67

Re: bilstein b8

Messaggio da leggereda tony-gt » 26/09/2011, 19:55

i b8 sono un'ottima soluzione, in alternativa ci sono i koni sport, confronta i prezzi e decidi di conseguenza.


ps. il 29 saremo a Pergusa, cosa aspetti a dare la tua adesione :fifi:
Immagine

Dfc Racing - The passion of chip tuning - Rimappatura centraline elettroniche
tony-gt
Avatar utente
Amministratore
Non connesso
 
Messaggi: 9007
Iscritto il: 14/11/2008, 19:32
Località: Palermo
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo GT
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Disitinctive
il tuo garage: Alfa Romeo MiTo 1.4 cc multiair 135 cv cambio tct
Moto: Suzuki Gsx-R 600 k4
Socio N°: 2

Re: bilstein b8

Messaggio da leggereda Maskuel » 26/09/2011, 20:10

Gabrik ha scritto:Maskuel saprà darti info su dove ha fatto i suoi che sono una meraviglia, quella 156 ha un assetto da paura


grazie Ingegnere, troppo buono :oops:
sì in realtà è come dice Gabrik: la mia 156 con ammo ritarati tiene da far paura e lui lo sa bene perchè mi faceva da navigatore a Torretta in occasione del 1° challenge.

un consiglio per tutti: esperienza personale, non spendete una barca di soldi su accessori troppo performanti che non sfrutterete mai e che certamente porteranno alla luce altre magagne, come ad esempio i limiti strutturali del mezzo, delle gomme e soprattutto del pilota. gli accessori devono essere proporzionati a tutto il complesso, pilota incluso. quando corro in pista con la moto vedo gente che ha dei siluri sotto il sedere a poi nelle curve li vedo dritti e fermi... mentre possibilmente c'è gente che con un carretto a pallini va più forte. con questo voglio dire che già domenica hai fatto una gran bella esperienza e hai cominciato a capire di cosa avresti bisogno ma sappi che ammo professionali richiedono anche gomme professionali e magari una diversa campanatura ecc ecc... insomma non spingerti oltre dei limiti che potrebbero portare più danno che altro.

io ho fatto ritarare i miei e al momento della taratura ho detto: "ci cammino su strada ma ci corro in pista". beh, il risultato lo puoi vedere nel video del challenge di Torretta qui: viewtopic.php?f=7&t=1719 come vedi l'auto piega ma tiene, eccome se tiene :yaho:

una considerazione: sei sicuro che la colpa sia dell'assetto e non delle gomme? riflettiamoci insieme se vuoi e ne continuiamo a parlare.

dai un'occhiata qui viewtopic.php?f=16&t=104 magari può esserti utile
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda calimero » 26/09/2011, 22:24

Ottimo,una discussione la possiamo anke prendere xke mi piace confrontarmi magari con gente ke ne sa più di me :ya:

Marcus son daccordo in tutto con te,però in questo caso mi metto io come esempio :
Ieri son andato a farmi il time attack a villasmundo e devo dire ke nn è andata male male,certo i tempi nn erano come speravo ma va bene lo stesso

oltre le gomme con spalla 55 cerchio 16 del tutto finite e vecchie devo dire ke l'accoppiata eibach-amm originali nn vanno x niente
Mi causavano in frenata l'alleggerimento del posteriore ,e in curva il post tendeva a scivolare!!!
Lo stesso problema lo avverto in autostrada quando si prendono gli avvallamenti dei ponti....mi sbalzano in aria!!!
Allora dico sono gli ammortizzatori ke nn riescono a frenare la forza delle molle o no?lo stelo lungo forse nn funge data la molla più corta? Conviene cosi tanto far ritarare un ammortizzatore se poi lo stelo rimane sempre lungo??
Domani metto le foto dell'auto in curvA e qualke video con sgommate continue anke in rettilineo XDXDXDXD

X Pergusa ci sto pensando,però il sabato come quasi tutti i giorni lavoro e nn mi è molto comodo....e poi l'auto è da sistemare anke xke senza gomme e ammort nn mi divertirei come vorrei
Però nn pensate ke sono uno ke parla parla e poi nn va in pista xke domenica ero a girare come un pazzo esaltato bhuhahahaha
calimero
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 20/04/2011, 10:48
Città: catania
Auto posseduta: alfa romeo 147 jtdm 16v
Socio N°: 0

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda tony-gt » 27/09/2011, 9:34

sicuramente il comportamento da te evidenziato è indice di un ammortizzatore che non riesce a frenare l'escursione della molla e quindi ti ritrovi con un'alto che salta sui dossi autostradali. Per quanto rigurada l amodifica dello stelo, generalmente per abbassamenti soft 25/30 mm lo stesso viene lasciato originale in quanto non dovrebbe andare a fondo corsa.

Per abbassamenti più estremi è d'obbligo modificare lo stelo perchè andrebbe sicuramente a fine corsa, cmq chi modifica gli ammortizzatori sa il fatto suo e quindi se ti affidi ad uno esperto sarà in grado di valutare se modificare lo stelo in base alle tue molle.

x Pergusa, tranquillo, il sabato è difficoltoso per tutti, infatti stiamo valutando un'altra soluzione domenicale :ya:
Immagine

Dfc Racing - The passion of chip tuning - Rimappatura centraline elettroniche
tony-gt
Avatar utente
Amministratore
Non connesso
 
Messaggi: 9007
Iscritto il: 14/11/2008, 19:32
Località: Palermo
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo GT
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Disitinctive
il tuo garage: Alfa Romeo MiTo 1.4 cc multiair 135 cv cambio tct
Moto: Suzuki Gsx-R 600 k4
Socio N°: 2

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Maskuel » 27/09/2011, 10:02

calimero ha scritto:Marcus son daccordo in tutto con te


forse volevi dire Maskuel... Markus non ha mai postato qui :D scherzo ovviamente, non prenderla come polemica :ya:

il tuo discorso non fa una piega e concordo con ciò che ha scritto Tony-GT però mi sento di aggiungere la mia riguardo l'accorciamento della stelo. vero è che l'abbassamento non è così esagerato (da statico) ma si deve anche considerare lo schiacciamento in curva a velocità, ed ecco che l'accorciamento della stelo serve, perchè evita di farlo "lavorare" sempre più vicino al fine corsa lasciandogli un piccolo margine. nella mia 156, pur avento un assetto da -3 gli steli sono stati accorciati di alcuni cm così da far lavorare l'ammo più "disteso".

andiamo al discorso gomme. secondo le mie conoscenze ed esperienze, ma posso anche sbagliarmi, i 16 nelle nostre auto, accoppiati ai /55 sono una misura che poco si confà alla pista. paragonando la percentuale di scarto fra i 15 e i 17 ne viene fuori che sono pressocchè uguali quanto a scarto e rotolamento non causando un'eccessiva perdita di ripresa

Immagine

mentre da 16 a 17 si avrebbe un'accorciamento del rotolamento e la maggiore impronta a terra darebbe come beneficio una maggiore tenuta, aiutata tra l'altro da una spalla più bassa e quindi meno soggetta a flessione

Immagine

se ne conclude quindi che se contestualmente al cambio gomme cambiassi anche la misura del cerchio e magari montassi pure una barra duomi accoppiata a degli ammo ritarati e accorciati avresti come risultato finale un'auto che si comporta come un kart ma che comunque mantiene sempre le doti di progressività sullo sconnesso. in sostanza è quello che ho io attualmente sulla 156. certo, se la paragono a com'era in origine adesso sembra un carretto tanto è rigida ma con l'asfalto sconnesso che ci ritroviamo sulle strade e la progressività dell'assetto che ho fatto fare devo dire che non posso proprio lamentarmi.

pensaci su.

riguardo le sgommate anche in rettilineo... beh, a gomme lisce e una bestiolina di motore del genere che pretendevi?

correggetemi se ho scritto fesserie.
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda calimero » 27/09/2011, 16:35

Ottimo ottimo ottimo
Come pensavo ;)

L'auto con le molle si è abbassata più di 3mm cioè 5mm e 6mm post
Xciò dal discorso fatto da te è dobbligo aver uno stelo più corto
E xciò ti chiedo...mi conviene un b8 o tiratare i miei e accorciare lo stello?in termini di spesa ;)
Anke xke il risultato credo sia pressochè uguale o no?

Alla barra sinceramente l'avevo esclusa xke avevo letto qui ke quella più importante è quella anteriore sotto il paraurti o sbaglio?avevo visto una foto qui e nn mi piaceva anke xke già tocco il paramotore troppo spesso
Quella sotto il cofano ke benefici da invece?credo ti riferisca a bella giusto?

X le gomme si monterò di sicuro i 17 anke xke mi sembra ke tony mi aveva già consigliato di montarli con i 215,
Khumo le escludo ne ho sentito parlare così e così,ma le toyo o le yokohama sono troppo da sbavo XD :love1: :D

Scusa x il nick sbagliato XD
calimero
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 20/04/2011, 10:48
Città: catania
Auto posseduta: alfa romeo 147 jtdm 16v
Socio N°: 0

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda calimero » 27/09/2011, 16:40

tony-gt ha scritto:sicuramente il comportamento da te evidenziato è indice di un ammortizzatore che non riesce a frenare l'escursione della molla e quindi ti ritrovi con un'alto che salta sui dossi autostradali. Per quanto rigurada l amodifica dello stelo, generalmente per abbassamenti soft 25/30 mm lo stesso viene lasciato originale in quanto non dovrebbe andare a fondo corsa.

Per abbassamenti più estremi è d'obbligo modificare lo stelo perchè andrebbe sicuramente a fine corsa, cmq chi modifica gli ammortizzatori sa il fatto suo e quindi se ti affidi ad uno esperto sarà in grado di valutare se modificare lo stelo in base alle tue molle.

x Pergusa, tranquillo, il sabato è difficoltoso per tutti, infatti stiamo valutando un'altra soluzione domenicale :ya:



Son daccordo pienamente con te ;)
Vediamo se il costo x far ritarare i ammmo è più conveniente dei b8 :ya:

X pergusa vedremo,cmq sono sempre x la pista!!!AMo la pista,poi pergusa è un sogno
Andavo li quando ero piccolo a vedere le 24 ore o le prove libere e sognavo di girarci un giorno :P
Credo molti di noi hanno sempre sognato di girarci
calimero
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 20/04/2011, 10:48
Città: catania
Auto posseduta: alfa romeo 147 jtdm 16v
Socio N°: 0

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Maskuel » 27/09/2011, 17:05

sono lieto che i miei ragionamenti ti piacciano e che ti trovi d'accordo.

bene, andiamo per punti:

1)
calimero ha scritto:Xciò dal discorso fatto da te è dobbligo aver uno stelo più corto


esatto :ya:

2)
calimero ha scritto:L'auto con le molle si è abbassata più di 3mm cioè 5mm e 6mm post


in assetto statico: figurati in curva a pieno carico

3)
calimero ha scritto:E xciò ti chiedo...mi conviene un b8 o tiratare i miei e accorciare lo stello?in termini di spesa


ti conviene ASSOLUTAMENTE ritarare i tuoi e per ben 3 motivi

a) spendi mooolto meno;
b) ottieni di più perchè li fai personalizzati in base al tuo stile di guida, alle tue aspettative e alla strada che percorri;
c) hai comunque un anno di garanzia sul lavoro effettuato;

calimero ha scritto:Quella sotto il cofano ke benefici da invece?credo ti riferisca a bella giusto?


esatto, mi riferivo alla barra superiore, quella che si àncora ai duomi. costa circa 40/50 euro e ti dà tanti benefici:
a) in caso di accoppiata assetto/cerchi da 17 è pressocchè fondamentale visto che aiuta molto a diminuire la torsione data dalla rigidità di assetto e cerchi sulla carrozzeria. in pratica, già su strada sconnessa anche a bassa velocità, la carrozzeria flette di quei micron (quindi meno di un millimetro) che però a lungo andare causa seri problemi. nello specifico: hai mai provato ad aprire e poi chiudere lo sportello mentre la macchina è alzata lateralmente sul crik? si chiuderà con una certa difficoltà, significando che la carrozzeria in quel momento è "storta".
b) rende lo sterzo più leggero e più preciso evidenziando il classico effetto kart
c) contribuisce ad un usura più regolare delle gomme

calimero ha scritto:X le gomme si monterò di sicuro i 17 anke xke mi sembra ke tony mi aveva già consigliato di montarli con i 215


esatto, 215/45/17

calimero ha scritto:Vediamo se il costo x far ritarare i ammmo è più conveniente dei b8


70 euro ad ammo comprensivo di accorciamento stelo, sostituzione paraoli, test su macchinario elettronico, montaggio e garanzia. :ya: è dal 1991 che sulle mie auto ho sempre e solo ammo ritarati da un'officina della tua stessa città e non la cambio
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda calimero » 28/09/2011, 20:13

ottimo ;)

se mi dici pure ki è ke rigenera gli ammortizzatori sarei ancora più felice XD
calimero
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 20/04/2011, 10:48
Città: catania
Auto posseduta: alfa romeo 147 jtdm 16v
Socio N°: 0

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Il77GRANDE » 03/12/2012, 19:35

Maskuel ha scritto:sono lieto che i miei ragionamenti ti piacciano e che ti trovi d'accordo.

bene, andiamo per punti:

1)
calimero ha scritto:Xciò dal discorso fatto da te è dobbligo aver uno stelo più corto


esatto :ya:

2)
calimero ha scritto:L'auto con le molle si è abbassata più di 3mm cioè 5mm e 6mm post


in assetto statico: figurati in curva a pieno carico

3)
calimero ha scritto:E xciò ti chiedo...mi conviene un b8 o tiratare i miei e accorciare lo stello?in termini di spesa


ti conviene ASSOLUTAMENTE ritarare i tuoi e per ben 3 motivi

a) spendi mooolto meno;
b) ottieni di più perchè li fai personalizzati in base al tuo stile di guida, alle tue aspettative e alla strada che percorri;
c) hai comunque un anno di garanzia sul lavoro effettuato;

calimero ha scritto:Quella sotto il cofano ke benefici da invece?credo ti riferisca a bella giusto?


esatto, mi riferivo alla barra superiore, quella che si àncora ai duomi. costa circa 40/50 euro e ti dà tanti benefici:
a) in caso di accoppiata assetto/cerchi da 17 è pressocchè fondamentale visto che aiuta molto a diminuire la torsione data dalla rigidità di assetto e cerchi sulla carrozzeria. in pratica, già su strada sconnessa anche a bassa velocità, la carrozzeria flette di quei micron (quindi meno di un millimetro) che però a lungo andare causa seri problemi. nello specifico: hai mai provato ad aprire e poi chiudere lo sportello mentre la macchina è alzata lateralmente sul crik? si chiuderà con una certa difficoltà, significando che la carrozzeria in quel momento è "storta".
b) rende lo sterzo più leggero e più preciso evidenziando il classico effetto kart
c) contribuisce ad un usura più regolare delle gomme

calimero ha scritto:X le gomme si monterò di sicuro i 17 anke xke mi sembra ke tony mi aveva già consigliato di montarli con i 215


esatto, 215/45/17

calimero ha scritto:Vediamo se il costo x far ritarare i ammmo è più conveniente dei b8


70 euro ad ammo comprensivo di accorciamento stelo, sostituzione paraoli, test su macchinario elettronico, montaggio e garanzia. :ya: è dal 1991 che sulle mie auto ho sempre e solo ammo ritarati da un'officina della tua stessa città e non la cambio



riprendo questo topic perche vorrei mettere ammortizzatori visto che monto molle eibach perche con ammortizzatori originali e diventata troppo rigida e penso che mettendo ammortizzatori adeguati o farli ritarare posso risolvere il problema del comfort mantenendo sempre un assetto ,da precisare che non vado in pista .Quindi conisigli ritarare ? Ma conviene toccare gli ammortizzatori originali anche perche se devi cambiare macchina quindi vendere come fai devi sostituirli con quelli originali o gli eli devi lasciare ?
Ma il confort su strada comè ?
Mi puoi dare indirizzo dell'officina di catania dove effettuono la ritaratura degli ammortizzatori grazie
Il77GRANDE
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 02/03/2012, 15:58
Località: Belpasso
Città: Catania
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 147 m-jet 16v 150cv anno 2006
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Distinctive
Socio N°: 0

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Maskuel » 04/12/2012, 11:51

Il77GRANDE ha scritto:riprendo questo topic perche vorrei mettere ammortizzatori visto che monto molle eibach perche con ammortizzatori originali e diventata troppo rigida


no, non sono gli ammo ad aver aumentato la rigidità della sospensione ma la colpa è da imputare alle sole molle (visto che gli ammo sono originali)

Il77GRANDE ha scritto:penso che mettendo ammortizzatori adeguati o farli ritarare posso risolvere il problema del comfort mantenendo sempre un assetto ,da precisare che non vado in pista


un assetto in ottime condizioni è sempre consigliato - visto le strade che abbiamo - indipendentemente se si va in pista o meno. ritarandoli li renderesti più specifici per l'utilizzo che ne devi fare.

Il77GRANDE ha scritto:Quindi conisigli ritarare ?


la ritaratura degli ammo la consiglio solo se quelli attualmente montati non svolgono bene il loro compito e quindi sono scarichi. personalmente è dal 1991 che faccio ritarare gli ammo delle mie auto a seconda dei miei gusti e dell'utilizzo che devo fare dell'auto.

Il77GRANDE ha scritto:Ma conviene toccare gli ammortizzatori originali anche perche se devi cambiare macchina quindi vendere come fai devi sostituirli con quelli originali o gli eli devi lasciare ?


hai due alternative:

1) venderla con gli ammo ritarati
2) prima di fare ritarare gli originali vai presso un autodemolitore, ti procuri 4 ammo in qualsiasi condizione essi siano purchè non abbiano parti strutturali impoprtanti lesionate e li fai ritarare, tenendoti da parte gli originali.

in fase di taratura alcuni componenti vengono sostituiti, come i paraoli, i pompanti e tutti quei componenti soggetti a normale e giusta usura.

Il77GRANDE ha scritto:Ma il confort su strada comè ?


dipende da come li fai tarare. è ovvio che se ritari gli ammo ma gli accoppi le molle il comfort peggiora ma se tieni le molle originali e gli ammo ritarati a dovere non avrai problemi di comfort ma sicuramente più tenuta di strada.

ecco, vedi? tutto è dipendente da cosa vuoi ottenere. se ti piace l'auto più bassa devi mettere in conto una normale perdita di comfort altrimenti se sei disposto al compromesso metti molle e ammo ritarati e avrai un po' e un po'.

Il77GRANDE ha scritto:Mi puoi dare indirizzo dell'officina di catania dove effettuono la ritaratura degli ammortizzatori grazie


certamente, ti mando un pm :ya:

se hai bisogno di altre info chiedi pure :beer:
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Il77GRANDE » 04/12/2012, 21:29

O dovuto spostare la domanda in questo topic riguardo alla domanda lo stelo della ammortizzatore b8 quanto e piu corto dello stelo originale del ammortizzatore alfa 147 ??
Il77GRANDE
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 02/03/2012, 15:58
Località: Belpasso
Città: Catania
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 147 m-jet 16v 150cv anno 2006
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Distinctive
Socio N°: 0

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Maskuel » 04/12/2012, 23:10

mi spiace ma non so davvero risponderti :hurted: si dovrebbero avere accanto per poterli misurare e io non ne ho mai avuto l'occasione. ci vorrebbe un ricambista che li tiene in magazzino e che faccia la misurazione.
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Il77GRANDE » 04/12/2012, 23:33

a ok grazie
Il77GRANDE
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 02/03/2012, 15:58
Località: Belpasso
Città: Catania
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 147 m-jet 16v 150cv anno 2006
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Distinctive
Socio N°: 0

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 05/12/2012, 0:47

Il77GRANDE ha scritto:O dovuto spostare la domanda in questo topic riguardo alla domanda lo stelo della ammortizzatore b8 quanto e piu corto dello stelo originale del ammortizzatore alfa 147 ??


Se uno deve fidarsi di quano afferma la Bilstein, il B8 dovrebbe solo avere una corsa un po' più frenata e un po' più ridotta rispetto allo standard previsto per la macchina. Nulla si dice riguardo alla lunghezza dello stelo... Dunque, teoricamente, non ci dovrebbero essere troppe differenze. :humm:
Però, per esserne davvero sicuri al 100%, un B8 bisgnerebbe averlo in mano. :(
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda tony-gt » 05/12/2012, 9:39

sul sito della N.T.P (credo che sia l'importatore ufficiale in Italia) dice che hanno la corsa più corta ma non da dati tecnici :humm:

Bilstein Sprint B8
Progettato in special modo per accompagnarsi a molle da assetto di alta qualità, questo ammortizzatore ha una corsa ridotta per mantenere la giusta armonia fra i due componenti. L'escursione accorciata permette un ottimo precarico della molla in tutte le condizioni ed assicura un ottimo lavoro delle sospensioni.
http://www.ntp.it/IT/content.aspx?SE=1&CID=10021


su un vecchio topic pubblicato sul forum di elaborare ho trovato queste info ma non so quanto siano attendibili:


Bilstein B2: ammortizzatore di ricambio oem, a olio, assolutamente identico ad un ammortizzatore originale.
Non adatto in combinazione con molle assetto

Bilstein B4: ammortizzatore di ricambio oem, a gas, assolutamente identico ad un ammortizzatore originale.
Non adatto in combinazione con molle assetto

Bilstein B6: ammortizzatore sportivo a gas, monotubo a stelo rovesciato.
Adatto a molle originali.

Bilstein B8: ammortizzatore sportivo a gas, monotubo a stelo rovesciato, stelo accorciato.
Adatto a molle corte (fino a 50mm)

Bilstein B10: kit assetto completo Bilstein, ribassamento medio 60mm anteriori e 40mm posteriori, ammortizzatori doppio tubo a gas, molle Bilstein.

Bilstein B12: ki assetto completo Bilstein, ribassamento medio di 30/40mm, ammortizzatori sportivi a gas, monotubo a stelo rovesciato, molle Bilstein.

Bilstein B14 Pss: assetto a ghiera filettata, molle Bilstein, ammortizzatori a gas monotubo a stelo rovesciato, altezza regolabile da 30 a 60mm circa, trattamento anticorrosivo, piattelli e ghiere in alluminio.

Bilstein B16 Pss9-Pss10: come B14 Pss ma con taratura regolabile su 9 (Pss9) oppure 10 (Pss10) posizioni.

I B4 sono dei ricambi per gli ammortizzatori originali, si possono montare in abbinata con molle corte tanto quanto le molle corte si possono montare su ammortizzatori originali, in pratica sarebbe come andare in giro con una scarpa e una ciabatta.
Tra i B6 e i B8 invece l'unica differenza sta nella lunghezza dello stelo e non nella taratura (identica per entrambi).
Immagine

Dfc Racing - The passion of chip tuning - Rimappatura centraline elettroniche
tony-gt
Avatar utente
Amministratore
Non connesso
 
Messaggi: 9007
Iscritto il: 14/11/2008, 19:32
Località: Palermo
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo GT
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Disitinctive
il tuo garage: Alfa Romeo MiTo 1.4 cc multiair 135 cv cambio tct
Moto: Suzuki Gsx-R 600 k4
Socio N°: 2

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Il77GRANDE » 05/12/2012, 11:49

Questa mattina il ragazzo che mi deve vendere i Bilstein B8 mi a detto che ha misurato dal centro del mozzo della ruota posteriore fino ad arrivare a filo paraurte misura 36 cm il mio misura in questo momento anche 36 cm mentre il posteriore la sua misura 35 cm mentre la mia misura 34 cm quindi potrei dire che come misure ci siamo non ce differenza tra la mia che monta molle eibach con amm. originali con la sua che monta molle eibach + bilstein B8.
Certo una volta messi tutto sara da ricontrollare.

Ragazzi un'altra mia curiosità Il kit B12 non e altro che la vendità che comprende B8+molle eibach giusto ?
Mentre nel mio caso che o gia le molle e sto comprando solo B8 e la stessa cosa giusto ? quindi B12 ma comprato in 2 volte.

Scusate ma sarà anche una domanda stupita ma il dubbio nasce perche posso pensare che il B12 possa nascere gia accoppiato B8 e molle e quindi leggermente piu performante per chi compre le due cose invece separatamente.
O non centra nulla??
Scusate ancora :doh: :doh: per questa domanda che non puo avere senso ma che io mi sono chiesto perche non avendo esperienza di asseto grazzie
Il77GRANDE
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 02/03/2012, 15:58
Località: Belpasso
Città: Catania
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 147 m-jet 16v 150cv anno 2006
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Distinctive
Socio N°: 0

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 05/12/2012, 12:33

tony-gt ha scritto:sul sito della N.T.P (credo che sia l'importatore ufficiale in Italia) dice che hanno la corsa più corta ma non da dati tecnici :humm:

Bilstein Sprint B8
Progettato in special modo per accompagnarsi a molle da assetto di alta qualità, questo ammortizzatore ha una corsa ridotta per mantenere la giusta armonia fra i due componenti. L'escursione accorciata permette un ottimo precarico della molla in tutte le condizioni ed assicura un ottimo lavoro delle sospensioni.
http://www.ntp.it/IT/content.aspx?SE=1&CID=10021


su un vecchio topic pubblicato sul forum di elaborare ho trovato queste info ma non so quanto siano attendibili:


Sì, la NTP è l'importatore per l'Italia.
Secondo quello che dicono nel forum di Elaborare, lo stelo dovrebbe essere accorciato. Però la cosa non mi convince tanto.

Sono andato a dare un'occhiata sul sito aziendale della Bilstein. Da tenere ben presente che la Bilstein indica le specifihe tecniche del kit completo, con componente attivo (molla) e componente passivo (ammortizzatore) già accoppiati.

Solo i B10, B12, B14 e B16 sono indicati come kit regolabili, anche se poi, in realtà, solo nel caso di B14 e B16 viene indicata l'effettiva possibilità di intervenire anche sull'escursione dello stelo in un range di 20 mm.
Al contrario, per B10 e B12 si indica solo il ribassamento della sospensione dovuto alla diversa molla ribassata che viene accoppiata...

Kit B10: 60mm all'avantreno e 40mm al retrotreno
Kit B12 Pro-Kit: fino a 40 mm
Kit B12 Sportline: fino a 50 mm

...ma non viene indicata alcuna possibilità o valore di regolazione dell'ammortizzatore. :???:

Per qanto riguarda poi i B6 e i B8, non solo sono espressamente esclusi dalla lista dei kit regolabili, ma sono esclusi pure dalla lista dei kit ribassati! Questi non vengono forniti con molle accoppiate e, per loro, si fa riferimento solo al miglioramento della dinamica dell'auto e alla perfetta fruibilità nella guida di tutti i giorni. Insomma, a me pare che se lo stello fosse stato accorciato (anche in modo molto semplice e grossolano, cioè senza alcuna regolazione del range di escursione), beh... qualcosa l'avrebbero scritta senz'altro. :humm:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 05/12/2012, 12:49

Il77GRANDE ha scritto:Questa mattina il ragazzo che mi deve vendere i Bilstein B8 mi a detto che ha misurato dal centro del mozzo della ruota posteriore fino ad arrivare a filo paraurte misura 36 cm il mio misura in questo momento anche 36 cm mentre il posteriore la sua misura 35 cm mentre la mia misura 34 cm quindi potrei dire che come misure ci siamo non ce differenza tra la mia che monta molle eibach con amm. originali con la sua che monta molle eibach + bilstein B8.
Certo una volta messi tutto sara da ricontrollare.


Susami, i nostri messaggi si sono accavallati.
Comunque, le misurazioni che avete fatto sono un'ulteriore conferma. =D

Ragazzi un'altra mia curiosità Il kit B12 non e altro che la vendità che comprende B8+molle eibach giusto ?


No, non credo siano la stessa cosa. Sempre nel sio della Bilstein, i B12 Pro-Kit e i B12 Sportline recano caratteristiche un po' diverse dai B8. Cioè, nella struttura fondamentale sono uguali (mono-tubo e a gas), però per i B12 Pro-Kit è indicato anche il PCS (Professional Cornering System) e per B12 Sportline il PCSS (Professional Cornering System Sport) che credo siano delle regolazioni variabili (infatti i B12 non sono regolabili nello stelo, ma sono comunque inseriti nella lista dei kit regolabili).
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Il77GRANDE » 05/12/2012, 15:37

zeroalfa ha scritto:No, non credo siano la stessa cosa. Sempre nel sio della Bilstein, i B12 Pro-Kit e i B12 Sportline recano caratteristiche un po' diverse dai B8. Cioè, nella struttura fondamentale sono uguali (mono-tubo e a gas), però per i B12 Pro-Kit è indicato anche il PCS (Professional Cornering System) e per B12 Sportline il PCSS (Professional Cornering System Sport) che credo siano delle regolazioni variabili (infatti i B12 non sono regolabili nello stelo, ma sono comunque inseriti nella lista dei kit regolabili).


Che ci sia differenza tra B12 sportline e B12 Pro-kit questo lo so,infatti sta nell'abbassamento cioe sportline -50mm mentre prokit -30mm.
Io intendevo,se che acquistando un B12 prokit (cioe set completo di amm. e molle) sia la stessa cosa di acquistare in maniera separata le molle prokit e poi gli ammor. B8.
Io penso sinceramente che sia la stessa cosa e solo questione di moneta ,c'è chi lo fa poco alla volta cioe prima molle e poi ammortizza. o viceversa oppure chi se lo puo permettere spende 760 euro tutti in una volta .

Mi puoi dare link dove tu vai a vedere il PCS grazie :ya: :ya:

Scusa siccome vorrei evidenziare l'argomento a cui vorrei risponderti come fate tutti d'altronde come devo fare ??
Quello che faccio clicco sui due appostrofi vado a cancellare cio che non mi interessa e poi sotto vado a scrivere la risposta ma come ben vedi non lo evidenzia con colore diverso come le vostre citazzioni sarò nuovo o imbranato :D :D se mi puoi illuminare grazie :ya:
Ultima modifica di Maskuel il 05/12/2012, 17:18, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: edit post per correzione codice quote
Il77GRANDE
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 02/03/2012, 15:58
Località: Belpasso
Città: Catania
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 147 m-jet 16v 150cv anno 2006
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Distinctive
Socio N°: 0

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 05/12/2012, 16:34

Il77GRANDE ha scritto:Io intendevo,se che acquistando un B12 prokit (cioe set completo di amm. e molle) sia la stessa cosa di acquistare in maniera separata le molle prokit e poi gli ammor. B8.


No, no... Io intendevo proprio questo: non credo che B8 + molle comprate a parte sia la stessa cosa dei B12, perché per i B12 è indicato questo sistema PCS (nei Pro Kit) o PCSS (negli Sportline) che invece non è indicato per gli ammortizzatori B8. Cosa siano il PCS e il PCSS nel dettaglio non lo so: posso solo supporre che siano delle regolazioni che si possono fare, perché i B12 sono comunque inseriti nella lista dei kit regolabili (al contrario dei B8).
Comunque, io mi sono solo limitato a dare un'occhiata al sito della Bilstein.
B8: http://www.bilstein.de/en/products/high ... in-b8.html
B12 Pro Kit: http://www.bilstein.de/en/products/spor ... o-kit.html
B12 Sportline: http://www.bilstein.de/en/products/spor ... tline.html

Scusa siccome vorrei evidenziare l'argomento a cui vorrei risponderti come fate tutti d'altronde come devo fare ??
Quello che faccio clicco sui due appostrofi vado a cancellare cio che non mi interessa e poi sotto vado a scrivere la risposta ma come ben vedi non lo evidenzia con colore diverso come le vostre citazzioni sarò nuovo o imbranato :D :D se mi puoi illuminare grazie :ya:


:D No, non sei imbranato: bisogna solo prenderci un po' la mano.
Per rispondere citando parti dei messaggi altrui, hai fatto bene. Semplicemente hai per errore fatto saltare il tag QUOTE all'inizio della citazione (quello col nome dell'autore del messaggio che vuoi citare). :ya:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Il77GRANDE » 05/12/2012, 16:41

Immagine

Immagine

Mi sapete dire il codice dei B8 per alfa 147 anno 2006 cilindrata 1900 JDT 16v-mjet
Queste sono le foto che lui mi a mandato devo capire se trattasi di B8
fa differenza tra le varie cilindrate della 147 montare i B8 o i B8 si possono montare su qualsiasi cilindrata ?
Il77GRANDE
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 02/03/2012, 15:58
Località: Belpasso
Città: Catania
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 147 m-jet 16v 150cv anno 2006
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Distinctive
Socio N°: 0

Re: Ammortizzatori Bilstein B8: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Il77GRANDE » 05/12/2012, 18:43

Allora ragazzi o fatto u n po di confusione io
O parla to con la sede Bilstein in Italia che si trova a (BZ) e mi hanno detto ch ogni ammortizzatore a un suo codice e quindi non posso trovare scritto B8 o B6 ecc ma e il codice che si vede in foto che mi fa risalire se trattasi di B8 oppure altro.
O dato il codice della foto e mi hanno confermato che trattasi di ammortizzatore B8 quindi ora sono sicuro di quello che sto comprando e poco fa al telefono mi ha detto che li monta da 22.000 KM il ragazzo che li vende quindi non penso che siano vecchi che ne dite ?
E poi mi hanno detto sempre dalla sede (Zero ALfa rivolto a te) che non cè differenza tra B12 e B8 unica cosa che sappiamo gia che B12 e un kit completo di molle e B8 e solo ammortizzatore
Il77GRANDE
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 02/03/2012, 15:58
Località: Belpasso
Città: Catania
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 147 m-jet 16v 150cv anno 2006
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Distinctive
Socio N°: 0

Prossimo

Torna a Meccanica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti