[Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Le modifiche meccaniche per la tua Alfa Romeo (barre duomi, pneumatici, scarichi, frizioni, freni, turbine, ecc).

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 04/12/2012, 18:19

Gabrik ha scritto:esatto è lui :ya:


EVVAI!! :yaho:
Grazie mille, Gabrik.

spiegato così lo capirebbe anche mia nonna quale è la funzione dell'ammo :lol:


...non sottovalutare le nonne! :D
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

  • Condividi questa discussione sul tuo Social Network preferito
  • Aiuta ad aumentare la popolarità del Sicily Alfa Club - il forum dedicato alle Alfa Romeo in Sicilia condividendo la pagina! GRUPPO FACEBOOK SICILY ALFA CLUB Condividi su Facebook

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Maskuel » 04/12/2012, 18:47

bellissima spiegazione non c'è che dire! :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:

peccato però che, come sempre, :nzz: da A si intende BA per una visione diversa in base allo spirito col quale si affrontano i freddi post scritti da questo o quell'utente, che poi freddi non sono poichè riportano "il calore" di emozioni interiori e tutti i tecnicismi sono ben lontani da ciò che volevo intendere. credo che tutti sappiano quale sia la funzione di un ammo: ciò che volevo intendere era una precisazione relativa al fatto che la frase
ZeroAlfa ha scritto:l'altezza dell'auto è influenzata solo dalla molla che monti
è in realtà un concetto poco corretto in quanto non è determinata SOLO dalla molla ma da tutto il complesso molla/ammo, tant'è che visti separatamente si dovrebbe fare un discorso a parte per ognuno. nell'insieme, invece, la realtà è ben diversa e lo dimostra la pratica. che poi tutto deve "calzare" perfettamente credo che sia uno dei concetti più ovvi che possano esistere al mondo, espresso in poche e semplici righe. si rischierebbe di vaneggiare se si pretendesse di poter solo immaginare nella realtà di accoppiare un ammo della Fiat Uno su una molla per Alfa 159 e viceversa :nzz:

è tacito quindi che il complesso molla/ammo DEVE essere OBBLIGATORIAMENTE proporzionato.

non volevo dilungarmi per due motivi:

1) un clamoroso OT nel quale ci si sta addentrando (ma che se apporta miglioramenti e non disinformazione non può che portare benefici ma solo nelle sedi - topic - opportuni)
2) una semplice e diretta precisazione avvalorata da materiale fotografico.

bene, detto ciò, nella speranza - ormai vana - di essere ben compreso tanto dovevo per semplice precisazione.

eviterò di portare altre motivazioni tecniche sull'argomento perchè rischierei di dilungarmi eccessivamente e non mi sembra il caso: diventerebbe stancante e come dicevo, si andrebbe fuori tema.

come è stato appena ribadito ma poi modificato nel proprio post, ognuno di noi vive la propria passione Alfa nel proprio garage. ottima precisazione indicante infatti che alla fine poco importa delle opinioni altrui e, se convinti delle proprie, tali rimangono.

ci sarebbe MOLTISSIMO! da aggiungere ma chiudo qui :ya:
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 04/12/2012, 20:27

Maskuel ha scritto:bellissima spiegazione non c'è che dire! :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:


Mi fa piacere che anche tu l'abbia apprezzata, tanto da rispondermi. :yes!:


Maskuel ha scritto:peccato però che, come sempre, :nzz: da A si intende BA per una visione diversa in base allo spirito col quale si affrontano i freddi post scritti da questo o quell'utente, che poi freddi non sono poichè riportano "il calore" di emozioni interiori e tutti i tecnicismi sono ben lontani da ciò che volevo intendere.


:oo:
Io non lo so a quale A o BA ti riferisci e non so neanche quale sia questa presunta visione diversa. Mi pare, al contrario, che le idee in questo caso finiscono per coincidere. Cioè, l'altezza la si può variare in tanti modi, ma l'unico modo corretto è scegliere prima le molle e poi accoppiarci i giusti ammortizzatori. Non vedo dove sia il problema.

credo che tutti sappiano quale sia la funzione di un ammo


Il fatto che la sai tu o che la so io non vuol dire che tutti necessariamente devono saperla. Del resto, se tutti sapessimo tutto, a che servirebbero i forum e a che servirebbe parlare? Io posso sapere cose che non sai tu, tu puoi sapere cose che non so io e tutti e due possiamo non saper cose che altri invece sanno. Intanto si scrive, poi se uno una cosa già la sa, tanto meglio. Altrmenti, si impara una cosa nuova. D'altra parte, se tutti sapessero a cosa serve un ammortizzatore, nessuno ancora oggi continuerebbe a tagliare le proprie molle (e invece lo si fa) come nessuno monterebbe ammortizzatori troppo corti con molle normali (e invece si fa anche questo). Nessuno vuole insegnare niente a nessuno. Più semplicemente, qui condividiamo tutti il nostro piccolo sapere con altri. Reciprocamente. :gossip:

ciò che volevo intendere era una precisazione relativa al fatto che la frase
ZeroAlfa ha scritto:l'altezza dell'auto è influenzata solo dalla molla che monti
è in realtà un concetto poco corretto in quanto non è determinata SOLO dalla molla ma da tutto il complesso molla/ammo


Appunto. Ho voluto meglio chiarire il senso di quella mia frase, chiarendo che, quando si dice che l'altezza della vettura è determinata solo dalle molle, si intende dire che quello di far continuare a far sì che siano le molle a determinare l'altezza di una vettura dopo che essa è stata progettata e costruita è l'unico modo corretto di procedere. E' invece errato costringere le molle a far assumere all'auto l'altezza imposta dagli ammortizzatori.

si rischierebbe di vaneggiare se si pretendesse di poter solo immaginare nella realtà di accoppiare un ammo della Fiat Uno su una molla per Alfa 159 e viceversa :nzz:


Esattamente: montare su una molla della 159 un ammortizzatore della Uno o anche un ammortizzatore corto che costringa la molla a comprimersi non è cosa consigliabile. Più corretto scegliere una molla ribassata e poi usare un ammortizzatore più corto per smorzare la velocità delle sue naturali escursioni. Lo vedi che diciamo la stessa cosa? :smile:

non volevo dilungarmi per due motivi:

1) un clamoroso OT nel quale ci si sta addentrando (ma che se apporta miglioramenti e non disinformazione non può che portare benefici ma solo nelle sedi - topic - opportuni)


Purtroppo, un po' OT ci siamo caduti, ma - in tutta onestà e senza alcuna vena polemica - devo anche dire che, quando ho aperto questa discussione, volutamente l'avevo titolata Ammortizzatori. La Moderazione - per carità, senz'altro animata dai migliori intenti! - ha poi valutato che il titolo non andava bene, ma in realtà quel titolo io l'avevo scelto proprio con l'intenzione di aprire una discussione su tipi e prestazioni dei vari ammortizzatori. Avevo scelto un titolo generico proprio per questo: volevo palare di ammortizzatori in genere e non solo degli ammortizzatori della mia 155.
Siccome, poi, è la seconda volta che si cita la "disinformazione", posso rassicurare tutti che è stata pure la mia unica intenzione: evitare disinformazione sull'impiego errato di molle e ammortizzatori.

2) una semplice e diretta precisazione avvalorata da materiale fotografico.

Infatti, hai fatto benissimo: quelle foto sicuramente aiutano a capire meglio le conseguenze delle varie scelte. Ben fatto! =D

bene, detto ciò, nella speranza - ormai vana - di essere ben compreso tanto dovevo per semplice precisazione.


Maskuel, la speranza non è affatto vana: credimi, puoi stare certo che sei stato ben compreso. Come sempre. :nzz:

alla fine poco importa delle opinioni altrui e, se convinti delle proprie, tali rimangono.


Purtroppo (quando sono giusti) o per fortuna (quando sono errati), i consigli altrui raramente vengono ascoltati. Possiamo tutti stare certi che, per esempio, tanti coninueranno a tagliare le molle o a forzare le molle oltre le loro capacità progettuali. Ma in fin dei conti, come dicevo, la parola (scritta o pronunciata) è un po' un respiro del pensiero: la si dice a prescindere dal fatto che altri possano o meno apprezzarla.

Un abbraccio! :okok:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Il77GRANDE » 04/12/2012, 21:20

ai scritto un manuale non una spiegazione ok molto chiaro
Il77GRANDE
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 02/03/2012, 15:58
Località: Belpasso
Città: Catania
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 147 m-jet 16v 150cv anno 2006
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Distinctive
Socio N°: 0

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Maskuel » 04/12/2012, 23:03

mi sia concesso un post di precisazione e chiudo davvero il mio OT.

prego i lettori di non interpretare alcuna forma di polemica o di ostile animosità: nulla di più lontano dalla verità.

ZeroAlfa ha scritto:Mi fa piacere che anche tu l'abbia apprezzata, tanto da rispondermi.


nella vita tutto serve, a maggior ragione le perle di saggezza! :yes!: :D

ZeroAlfa ha scritto:quando ho aperto questa discussione, volutamente l'avevo titolata Ammortizzatori. La Moderazione - per carità, senz'altro animata dai migliori intenti! - ha poi valutato che il titolo non andava bene, ma in realtà quel titolo io l'avevo scelto proprio con l'intenzione di aprire una discussione su tipi e prestazioni dei vari ammortizzatori. Avevo scelto un titolo generico proprio per questo: volevo palare di ammortizzatori in genere e non solo degli ammortizzatori della mia 155.


anche se non dovuto e non richiesto ci tengo a spiegare - come ho sempre fatto, mettendoci la faccia - la mia opera di moderazione. ho sostituito il titolo poichè nel tuo post chiedevi lumi circa gli ammo per la 155, quindi essendo un post specifico PER 155 ho pensato bene di editarne il titolo, visto che la dura legge dell'indicizzazione fa da padrona. se avessi posto domande sugli ammo in generale, di sicuro non lo avrei editato, anzi. in area mod, infatti, ci stiamo interrogando proprio sul fatto se raggruppare tutti i post in un unico topic o meno, e questo solo per migliorare la struttura del forum stesso a suo beneficio. quindi il tuo topic, Zeroalfa, ha consentito di portare alla luce una possibilità di miglioria così da rendere più esteso l'argomento e non specifico per un dato modello di autovettura. una tale azione è stata fatta anche per i dischi freno visto che non si stava più parlando di prodotti esclusivi per la GT ma di tutto un po'. ogni cosa che può contribuire a migliorare codesto forum deve essere colta al volo. anche da qui si nota come il lavoro dei moderatori - e qui faccio autopromozione :oops: :D - è sempre attento alle esigenze della comunità e si cerca, per quanto umanamente possibile, di cogliere al volo ogni singola opportunità che possa accrescerne la qualità. e come già detto tante volte, i tuoi contributi non sono da meno :ya:

ZeroAlfa ha scritto:Maskuel, la speranza non è affatto vana: credimi, puoi stare certo che sei stato ben compreso. Come sempre.


eh mannaggia, Zeroalfa, qui non ti quoto affatto! ahahahahah!!! :lol: è da tempo immemore che la speranza è stata sepolta in favore dell'evidenza ma ti dirò, vivo pure meglio! come ho già avuto modo di ribadire tante volte, preferisco tagliare i rami secchi e vivere serenamente ;)

e ora davvero, chiuso qui, ma prima la morale sulla favoletta: chiunque, dico chiunque, può contribuire al bene della comunità apportando tutto ciò che può essere utile al suo corretto e sereno scorrimento.

riprendiamo da dove avevamo lasciato,

un salutone! :beer:
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 05/12/2012, 0:33

Maskuel ha scritto:nella vita tutto serve, a maggior ragione le perle di saggezza! :yes!: :D


Grazie mille, ma in realtà, ripensando al mio messaggio, non vedo tante perle di saggezza: solo tanta buona tecnica. :humm: Sai, smanettando con le auto, a volte può servire persino più della saggezza. :ya:

anche se non dovuto e non richiesto ci tengo a spiegare - come ho sempre fatto, mettendoci la faccia - la mia opera di moderazione.


Non avevo mai avuto dubbi che tu l'avessi fatto animato dai migliori intenti. Ma questo l'ho già scritto. Del resto, per quale altro motivo avresti dovuto cambiare il titolo di una discussione? Forse per lasciare una traccia del tuo passaggio nella discussione aperta da me? Ma certo che no. Chiaro ed evidente che lo scopo era quello di mettere ordine, secondo il manuale del perfetto moderatore. Hai fatto solo il tuo dovere, Maskuel. :smile:
Certo, magari oggi sarebbe tornato più utile il titolo originale, ma non potevi certo sapere che la discussione sarebbe diventata così ricca di tecnica. Diciamo che io invece lo speravo e per questo avevo usato quel titolo generico, ma tu questo giustamente non potevi neanche immaginarlo.
In definitiva, hai fatto bene a spiegare, ma - come hai detto tu stesso - non ce ne era bisogno: l'intento era sicuramente degno di lode. :ya:

ZeroAlfa ha scritto:è da tempo immemore che la speranza è stata sepolta in favore dell'evidenza ma ti dirò, vivo pure meglio! come ho già avuto modo di ribadire tante volte, preferisco tagliare i rami secchi e vivere serenamente ;)


Oh... questo è triste. :eek:
Vivere senza speranza, intendo. :(
Certo qui il discorso esula troppo dal tema del forum... Però, in due parole, posso dirti che per il resto ti capisco in pieno. Nella vita, tagliare i rami malati di un albero a volte è assolutamente necessario per sopravvivere. Grazie a Dio, non è cosa che mi è capitata spesso, per cui ammetto di non avere tanta esperienza al riguardo. Però... Sì, in effetti anche io quelle poche volte che mi sono trovato con un verme su un ramo malato del mio albero, dopo che ho capito che di verme trattavasi, ho preferito tagliare via il verme con tutto il ramo, in ossequio al principio: uomini con uomini, vermi con vermi. :D Quindi, ben detto Maskuel!! :coolyea:


chiunque, dico chiunque, può contribuire al bene della comunità apportando tutto ciò che può essere utile al suo corretto e sereno scorrimento.


Altro che saggezza, qui sento odore di santità! :ave:
Grazie, grazie, davvero grazie. Ora sono certo che anche io, pur nel mio piccolo, posso continuare ogni tanto a scrivere di auto senza minare il bene e la serenità di questa bella comunità alfista. Questo è l'insegnamento più grande. Lo vedi, a volte ti capita di parlare di molle e ammortizzatori e finisci con lo scoprire gli amici VERI!! Altro che vermi e rami malati... Eh eh eh eh!! Per la serie: Gianniiiiii, l'ottimismo è il profumo della vita!! :lol: :lol: :lol:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Maskuel » 05/12/2012, 13:37

bellissime parole, molto sentite e che "colpiscono"........... maaaaaaa, come hai giustamente specificato nel tuo post, il mio manuale di moderatore adesso mi impone di dare un taglio netto a tali scritti fuori tema che possono certamente trovare posto in messaggi privati, tant'è che agli utenti soprattutto esterni poco importa di leggere i nostri pensieri personali ma vogliono SOLO apprendere nozioni ed avere informazioni adeguate sugli ammortizzatori (nello specifico di questo topic) pertanto, facendo leva sulla tua comprensione ti invito a non dare seguito a codesto post ma di ritornare - come avevo già specificato nel mio precedente post ma evidentemente non sono stato anche questa volta compreso, a riconferma di ciò che avevo palesato - all'argomento principale.
certo di un sicuro riscontro positivo al presente post, riinvito nuovamente a proseguire da dove si era rimasti. è stato dimostrato ampiamente che nessuno potrà mai avere l'ultima parola in quanto tantissimo ci sarebbe da dire ma ripeto: essendo questo un contesto che esula da scritti volti al personale, nell'augurarmi, stavolta, di essere solo flebilmente compreso, suggerisco di non dare ulteriore seguito a codesto intervento.
esso non deve e non vuole essere considerato come un tentativo maldestro di imporre la propria personale forza prevaricatrice su di te, Zeroalfa, ma solo un invito a discutere di tutto ciò che riguardano sentimenti personali in separata ed opportuna sede.
da profondo conoscitore nonchè fondatore di forum quale tu sei, auspico che tu comprenda bene la mia azione e il mio scritto e che non darai seguito a codesto messaggio.
non è un ordine ma è chiesto per cortesia. sono certo che ti renderai conto che si è fuori tema e che il tuo interlocutore - come te, del resto - ha sempre argomenti validi e si rischierebbe, in codesta sede, di fare la fine del cane che si morde la coda.
il mio animo, la mia educazione, il mio stile e la mia intelligenza mi portano adesso a porgere le mie doverose scuse a tutti coloro i quali sono stati costretti a sorbirsi scritti che sono ben lontani dall'argomento del topic ma che riguardano SOLO ed ESCLUSIVAMENTE la sfera personale. invito quindi TUTTI a ritornare laddove si era rimasti.

:beer: :beer: :beer:
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 05/12/2012, 16:10

Questo messaggio non per dare seguito, ma solo per associarmi alle scuse: è vero che l’OT non lo ho certo iniziato io (ché fino a ieri pomeriggio parlavo e volevo parlare di ammortizzatori), però è altrettanto vero che certamente ho la colpa di aver contribuito a continuarlo rispondendo all’OT altrui. Di questo chiedo scusa, perché mi sarei dovuto astenere, sicuro – del resto – della mia correttezza. Queste scuse richiamano anche una precisazione: di eventuali scritti, attacchi e questioni che riguardano la sfera personale, io non sono mai il primo autore, perché non è nel mio stile. Se mai arrivano, mi limito – ieri come oggi e come domani - a subirli e a difendermi quando necessario. In privato se arrivano in privato, in pubblico se arrivano in pubblico.

OT chiuso. :smile:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 05/12/2012, 16:11

Tornando a parlare di cose serie, potrebbe essere una buona idea unificare in un’unica discussione questo topic e l’altro topic attivo in queste ore sempre in tema ammortizzatori: entrambi, infatti contengono informazioni che, secondo me, possono essere di pubblica utilità e – restando divisi – rappresentano una inutile e dannosa duplicazione. :humm: E’ un consiglio, ovviamente. Poi, fate voi.
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Maskuel » 05/12/2012, 17:13

ZeroAlfa ha scritto:Tornando a parlare di cose serie, potrebbe essere una buona idea unificare in un’unica discussione questo topic e l’altro topic attivo in queste ore sempre in tema ammortizzatori: entrambi, infatti contengono informazioni che, secondo me, possono essere di pubblica utilità e – restando divisi – rappresentano una inutile e dannosa duplicazione. :humm: E’ un consiglio, ovviamente. Poi, fate voi.


come ho già scritto in un mio precedente post, è già da qualche giorno che in area moderatori si sta pensando se unificare o meno taluni topic riguardanti il medesimo argomento, tuttavia ti si ringrazia per il contributo :clap: terremo in considerazione il tuo consiglio :ya:

ancora una volta però, mi trovo costretto - e spero vivamente che sia per l'ultima volta - ad esortarti a rimanere in tema ammortizzatori. eventuali contributi sulla struttura del forum o quant'altro possa giovare ad esso può essere riferito via pm ad uno degli amministratori che sicuramente ne terrà conto. grazie :beer:
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 06/12/2012, 12:52

Maskuel ha scritto:grazie


Prego.

:beer:


Attento, troppe birre fuori pasto possono essere pericolose. Riguardati...

Immagine
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 14/12/2012, 22:08

tony-gt ha scritto:si il prezzo è buono, per questo ti parlavo di buon rapporto qualità/prezzo, ho appena fatto una ricerca su ebay e per la gt si trovano intorno alle 250 euro ( d'altronde è passato quasi 1 anno da quando li ho comprati).


Gabrik ha scritto: io li ho presi a 175 tutti e 4 :D su ebay ovviamente da un venditore di messina


Aggiornamento. Ieri sono andato a farmi fare un prezzo da un rivenditore autorizzato Bilstein che sta ad Ancona (qui nelle Marche è l'unico della regione). Ebbene, con lo sguardo benevolo di chi ti fa un prezzo da amico, il risultato è stato: 252 euro per la coppia degli ammo anteriori e 120 euro per la coppia degli ammo posteriori. Totale: 372 euro. :doh:
Quacosa mi dice che non li prenderò da lui. :D Vediamo che prezzo mi fanno direttamente alla ntp la settimana prossima e poi li compro via internet dal rivenditore di Messina.
Ieri poi ho anche portato la macchina nella "mia" concessionaria Alfa anconetana per il solito Winter Check-up e nel frattempo mi hanno fatto il preventivo per la manodopera della sostituzione degli ammortizzatori: 167 euro. Alla fine, quindi, con 300 euro dovrei avere tutti e 4 i nuovi bilstein belli e montati. Dopo le feste, procedo... :roll:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda Il77GRANDE » 14/12/2012, 23:28

cavolo 167 per montarli ?
il mio gommista mi a detto che mi monta i miei b8 tutti e quattro con convergenza alle rute per 50 euro e lui e uno che fa anche questo lavoro quindi non un semplice gommista sarà la crisi e quindi chiede poco oppure dove sei andato tu sono esagerati
Il77GRANDE
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 02/03/2012, 15:58
Località: Belpasso
Città: Catania
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 147 m-jet 16v 150cv anno 2006
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Distinctive
Socio N°: 0

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 15/12/2012, 0:50

E lo so che possono sembrare tanti, ma ci sono da dire tre cose.

Prima cosa.
167 euro è il prezzo della manodopera che è prevista dal tempario Alfa Romeo e che la rete di assistenza ufficiale della Casa deve applicare: secondo il tempario della Casa, ogni ora di manodopera costa esattamente 46 euro. Per la sostituzione dei 4 ammortizzatori il tempario Alfa Romeo prevede 3 ore di lavoro: 46 euro l'ora x 3 ore = 138 euro. Poi si aggiunge l'IVA al 21%, cioè altri 29 euro. E così si arriva a 167 euro.
Teoricamente, tutta la rete di assistenza (officine di concessionaria e officine esterne autorizzate) devono applicarlo. Le officine esterne, però, hanno maggiore flessibilità e - per accaparrarsi il cliente - magari fanno un po' di sconto. A volte, anche le officine di concessionaria riescono ad applicare un po' di sconto, ma questo è comunque più ridotto rispetto alle officine esterne autorizzate.

Seconda cosa.
Le officine autorizzate Alfa Romeo esterne due volte su tre non ti fanno né ricevuta né fattura: loro evadono le tasse, il cliente non paga l'IVA (e a volte anche qualcosa di più) e si giostrano il prezzo finale senza alcun vincolo, completamente in nero e come meglio credono.

Terza cosa.
Ancora di meno costa l'officina generica (cioè non autorizzata dalla Casa). Qui, alla eventuale evasione fiscale si aggiunge pure che non esiste alcun (costosissimo!) rapporto con la Casa costruttrice. In pratica, il prezzo lo si fissa come meglio si crede e - quasi sempre - è molto più basso.

In definitiva, non si può paragonare il prezzo di un'officina generica a quello dell'officina di una concessionaria della Casa: è normale che questa costi molto di più. Solo che io qui nelle Marche, dopo tante brutte esperienze, mi fido solo dell'officina della concessionaria Dompè di Ancona, perché i ragazzi che lì lavorano li conosco ormai da anni e so che lavorano bene e con coscienza. Per questo, preferisco far fare il lavoro da loro. Non sono esagerati: loro mi chiedono solamente il prezzo che l'Alfa Romeo gli dice di chiedermi. Non c'è molto da discutere, purtroppo... :(
Tra l'altro, qui io ho solo la 155 e, quando devo lasciare la macchina in officina, sono appiedato. Solo loro mi danno sempre un'auto sostitutiva (di solito, si tratta di Mito a benzina o a gasolio) completamente gratis e senza alcun limite di tempo e chilometraggio. Nessun altro mi offre questo servizio.

Ah... Dimenticavo! Ci sarebbe comunque un'altra cosa: la zona geografica. Qui, un paio di anni fa, il prezzo più basso che ho trovato in un'officina GENERICA per farmi semplicemente sostituire il termostato della Marea è stato di 80 euro... E IL RICAMBIO LO PORTAVO IO!! :oo: Tra l'altro, senza alcuna ricevuta fiscale. Voglio dire che qui, anche portando la macchina nell'officina generica più scarcagnata della regione e pure senza ricevuta fiscale, pagare solo 50 euro per farsi montare quattro ammortizzatori è pura fantascienza! :cry:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 02/01/2013, 17:57

Questa è la sede della NTP, l'importatore italiano di Bilstein, Eibach e altre cosette del genere. Trovandomi a Bolzano poco prima di Natale, ho voluto farci un salto...

Immagine

Immagine

Non vi dico. Prima non volevano neanche farmi avvicinare all'ufficio vendita e non volevano sapere nulla dell'auto (telaio, potenza, codice motore, anno di produzione...): solo marca, modello e versione, perché "già sappiamo tutto". Faccio notare che quasi sempre, con la 155, si fanno errori tra 8v e 16v e loro, un po' risentiti, mi fanno: "Di questo lei non si preoccupi, lei aspetti fuori!!". E io a quel punto ho aspettato fuori. :oo: Poi però hanno cominciato a chiamarmi ogni tre secondi, una volta per questo, una volta per quell'altro... perché si stavano cassariando tra le versioni di 155. Fino a quando mi hanno chiesto se ero sicuro di avere 140 cv. Non mi hanno creduto e hanno voluto vedere il libretto. :doh:
Alla fine sono arrivati alla conclusione che il catalogo Bilstein sbaglia, in quanto il 1.8 TS da 140 cv viene erroneamente indicato come 1.7. Solo che io questo lo sapevo già, perché il catalogo lo avevo già controllato a casa...
Brutta cosa la presunzione.

Vabbè... Alla fine, la NTP mi ha chiesto 375 euro per i quattro B4. Scontato dire che a 'sto punto li piglio in Sicilia, dal rivenditore autorizzato di Patti. Così sono pure più contento. =D
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda tony-gt » 02/01/2013, 23:59

piccola curiosità, la 155 1.7 è cosi tanto diversa dalla 1.8 per quanto riguarda le sospensioni ?
Immagine

Dfc Racing - The passion of chip tuning - Rimappatura centraline elettroniche
tony-gt
Avatar utente
Amministratore
Non connesso
 
Messaggi: 9005
Iscritto il: 14/11/2008, 19:32
Località: Palermo
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo GT
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Disitinctive
il tuo garage: Alfa Romeo MiTo 1.4 cc multiair 135 cv cambio tct
Moto: Suzuki Gsx-R 600 k4
Socio N°: 2

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda calimero » 03/01/2013, 2:11

onestamente nn credo visto ke il peso del 1.7 è simile al 1.8
poi nn so
calimero
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 20/04/2011, 10:48
Città: catania
Auto posseduta: alfa romeo 147 jtdm 16v
Socio N°: 0

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 03/01/2013, 12:30

Ma infatti proprio in questo sta l'incredibilità della cosa.
Secondo il catalogo, i Bilstein B4 per le 155 sono solo due tipi. Un primo tipo per

1.6 TS 16v
1.7 TS
1.7 TS 16v
1.8 TS
2.0 TS
2.0 TS 16v
2.0 Q4
1.9 TD

e un secondo tipo per

2.5 V6
2.5 TD

Ovviamente si fa un errore, confondendo 1.7 e 1.8... Ma loro procedevano in modo rigido e, siccome non gli risultava un 1.8 TS da 103 KW (per loro esisteva solo il 1.8 TS 8v), stavano impazzendo e non erano sicuri di che ammortizzatore darmi. Sono stati pure sul punto di credere che o io stessi sbagliando sulla potenza della mia auto o io stessi parlando di una versione particolare per la quale la Bilstein non aveva previsto un ammortizzatore. Solo dopo venti minuti, mi hanno finalmente fatto entrare nell'ufficio vendite e così ho potuto spiegare tutto, "rassicurandoli" attraverso il codice motore (AR67106). :D
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda calimero » 03/01/2013, 14:39

ZeroAlfa ha scritto:Ma infatti proprio in questo sta l'incredibilità della cosa.
Secondo il catalogo, i Bilstein B4 per le 155 sono solo due tipi. Un primo tipo per

1.6 TS 16v
1.7 TS
1.7 TS 16v
1.8 TS
2.0 TS
2.0 TS 16v
2.0 Q4
1.9 TD

e un secondo tipo per

2.5 V6
2.5 TD

Ovviamente si fa un errore, confondendo 1.7 e 1.8... Ma loro procedevano in modo rigido e, siccome non gli risultava un 1.8 TS da 103 KW (per loro esisteva solo il 1.8 TS 8v), stavano impazzendo e non erano sicuri di che ammortizzatore darmi. Sono stati pure sul punto di credere che o io stessi sbagliando sulla potenza della mia auto o io stessi parlando di una versione particolare per la quale la Bilstein non aveva previsto un ammortizzatore. Solo dopo venti minuti, mi hanno finalmente fatto entrare nell'ufficio vendite e così ho potuto spiegare tutto, "rassicurandoli" attraverso il codice motore (AR67106). :D


ovviamente credo ke i 2 tipi si differenzino solo x la rigidità in base al peso giusto?
però la cosa strana è che il 1.9td è messo nel primo tipo col 1.6 ts....possibile che abbiano lo stesso peso all'ant???
e ke dire della q4,credo pesi piùùù del 2.5td
molto strano
calimero
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 408
Iscritto il: 20/04/2011, 10:48
Città: catania
Auto posseduta: alfa romeo 147 jtdm 16v
Socio N°: 0

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 03/01/2013, 16:21

Più che altro, è strano quanto previsto per la Q4, la quale pesa una quarantina di chili più della 2.5 TD e addirittura un centinaio di chili più della 2.5 V6. Eppure la Q4 sta tra le Twin Spark, mentre la V6 sta con la 2.5 TD. Bah...

Invece, per la 1.9 TD il discorso fila, perché le 1.6/1.8/2.0 TS 16v e la 1.9 TD hanno tutte un peso identico: il basamento del motore è lo stesso, comune anche al successivo 1.9 JTD (che però sulla 155 non è mai stato montato). :smile:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda vulcan » 17/02/2013, 16:05

Leggendo questo post mi sono convinto di prenderli i b4 per la mia 156...mi hanno fatto un prezzo di 190 euro
Immagine
vulcan
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 454
Iscritto il: 03/04/2010, 22:09
Località: Palermo
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: alfa 156
Motorizzazione: 1.8 twin spark
Allestimento: Sport Pack
il tuo garage: Fiat uno trend (motore brasiliano)
Moto: Kawasaki VN 900 Classic Tourer
Socio N°: 135

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda vulcan » 19/02/2013, 12:43

Qualche giorno fa ho contattato il concessionario ufficiale bilstein di palermo per farmi fare un preventivo dei b4 e b8...ti allego l'email di risposta...

( Buongiorno, con la presente le invio quotazioni ammortizzatori richiesti:
B4
ANTERIORI: ? 66,00 CADAUNO COMPRENSIVO DI IVA
POSTERIORI: ? 75,00 CADAUNO COMPRENSIVO DI IVA
B6
ANTERIORI: ? 150,00 CADAUNO COMPRESO IVA
POSTERIORI: ? ? 210,00 CADAUNO COMPRESO IVA
A questo bisogna sempre aggiungere ? 11,00 + iva per spese di spedizione con consegna in 2 giorni lavorativi. Inoltre le sconsiglio comunque il B4 in quanto la 156 è molto rigida nel telaio e quindi abbiamo riscontrato una non perfetta ammortizzazione nel B4. Resto a sua disposizione per chiarimenti. )

Ora mi chiedo mi dice questo perchè mi vuol rifilare i b6 che costano molto di più ? La 156 non è un'auto moderna quindi penso che se una casa riscontra una non perfetta ammortizzazione nel b4...l'avrebbe tolto dalla produzione no?
Immagine
vulcan
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 454
Iscritto il: 03/04/2010, 22:09
Località: Palermo
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: alfa 156
Motorizzazione: 1.8 twin spark
Allestimento: Sport Pack
il tuo garage: Fiat uno trend (motore brasiliano)
Moto: Kawasaki VN 900 Classic Tourer
Socio N°: 135

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda tony-gt » 19/02/2013, 19:23

nella 156 di mio padre monto i b4 senza problemi, idem sulla mia gt, la cosa mi puzza, poi he spiegazione è la 156 è molto rigida nel telaio :surprice:
Immagine

Dfc Racing - The passion of chip tuning - Rimappatura centraline elettroniche
tony-gt
Avatar utente
Amministratore
Non connesso
 
Messaggi: 9005
Iscritto il: 14/11/2008, 19:32
Località: Palermo
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo GT
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Disitinctive
il tuo garage: Alfa Romeo MiTo 1.4 cc multiair 135 cv cambio tct
Moto: Suzuki Gsx-R 600 k4
Socio N°: 2

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda vulcan » 19/02/2013, 21:46

Oggi ho parlato con Fabio...anche lui mi ha detto che sono cavolate...oggi mi ha consegnato l'auto e l'ho portata dall'elettrauto perchè c'è un assorbimento...di circa 1.25/1,26...praticamente accende una lampadina di 5 volt senza problemi... :see:...appena la ritiro vado a ritirare gli ammortizzatori i b4 li prendo a 190 euro
Immagine
vulcan
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 454
Iscritto il: 03/04/2010, 22:09
Località: Palermo
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: alfa 156
Motorizzazione: 1.8 twin spark
Allestimento: Sport Pack
il tuo garage: Fiat uno trend (motore brasiliano)
Moto: Kawasaki VN 900 Classic Tourer
Socio N°: 135

Re: [Alfa 155] Ammortizzatori: consigli e pareri

Messaggio da leggereda leomi » 01/05/2015, 21:15

Ciao a tutti, rispolvero questo vecchio post per chiedere un consiglio...

Chi è il miglior "assettista" di messina o catania... o reggio calabria... dove poter ritarare a dovere gli ammo originali?

Grazie in anticipo perl le risposte.
leomi
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 28/04/2015, 8:28
Città: Messina
Sesso: Maschio
Auto posseduta: 156
Motorizzazione: 1.9 jtd
Allestimento: progressive
il tuo garage: Opel gt 2,0 Turbo
Socio N°: 0

Precedente

Torna a Meccanica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite