Pagina 1 di 1

Distanziali si o distanziali no?

Messaggio da leggereInviato: 06/02/2014, 13:27
da Dino 159
Ciao ragazzi, in questi giorni mi hanno proposto 4 distanziali da montare sulla mia 159. Oltre ad un miglioramento estetico a livello di tenuta di strada ci sono ulteriori miglioramenti? Qualcuno mi sa dare delucidazioni? Grazie un abbraccio a tutti.

Re: Distanziali si o distanziali no?

Messaggio da leggereInviato: 06/02/2014, 15:49
da tony-gt
i distanziali sicuramente contribuiscono a rendere l'auto più aggressiva, a volte c sono certe vetture che non si possono guardare per via dei cerchi che entrano troppo dentro i passaruota. Devi considerare il lato positivo ma anche il lato negativo, prima di tutto assicurati che non siano di tipo universale ma che siano specifici per il tuo mozzo altrimenti e vibrazioni si faranno sentire, poi se proprio li vuoi mettere non esagerare con la misura, diciamo al max 12 mm vanno bene e dovresti riuscire ad usare anche dei perni più lungi, altrimenti dovrai montare le colonnette in caso di spessori maggiori, oltre i 12 mm rischi di affaticare il gruppo ruota specialmente i cuscinetti.

Considerare inoltre che non sempre potresti avere dei benefici in tenuta di strada, è vero che aumenta la carregiata e quindi la tenuta laterale ma è anche vero che in alcuni casi tendono ad amplificare dei comportamenti di serie della vettura, ad esempio se la tua vettura è sovrasterzante il distanziale può far aumentare il difetto se non viene montato nella misura giusta. Nel dubbio cmq è sempre meglio montarli con lo spessore piccolo e su entrambe gli assi.

Ricordati che questa modifica è illegale perchè varia le dimensioni, non so da te ma qui a Palermo la polizia ha l'abitudine di guardare tra i raggi dei cerchi per vedere se ci sono distanziali montati. La migliore cosa è montare dei cerchi con et diverso cosi porti la ruota a filo senza mettere i distanziali

Re: Distanziali si o distanziali no?

Messaggio da leggereInviato: 06/02/2014, 16:05
da Dino 159
tony-gt ha scritto:i distanziali sicuramente contribuiscono a rendere l'auto più aggressiva, a volte c sono certe vetture che non si possono guardare per via dei cerchi che entrano troppo dentro i passaruota. Devi considerare il lato positivo ma anche il lato negativo, prima di tutto assicurati che non siano di tipo universale ma che siano specifici per il tuo mozzo altrimenti e vibrazioni si faranno sentire, poi se proprio li vuoi mettere non esagerare con la misura, diciamo al max 12 mm vanno bene e dovresti riuscire ad usare anche dei perni più lungi, altrimenti dovrai montare le colonnette in caso di spessori maggiori, oltre i 12 mm rischi di affaticare il gruppo ruota specialmente i cuscinetti.

Considerare inoltre che non sempre potresti avere dei benefici in tenuta di strada, è vero che aumenta la carregiata e quindi la tenuta laterale ma è anche vero che in alcuni casi tendono ad amplificare dei comportamenti di serie della vettura, ad esempio se la tua vettura è sovrasterzante il distanziale può far aumentare il difetto se non viene montato nella misura giusta. Nel dubbio cmq è sempre meglio montarli con lo spessore piccolo e su entrambe gli assi.

Ricordati che questa modifica è illegale perchè varia le dimensioni, non so da te ma qui a Palermo la polizia ha l'abitudine di guardare tra i raggi dei cerchi per vedere se ci sono distanziali montati. La migliore cosa è montare dei cerchi con et diverso cosi porti la ruota a filo senza mettere i distanziali

Grazie per le delucidazioni, cambiare i cerchi da 19 nemmeno me lo sogno, i distanziali che mi hanno proposto sono da 16 e 20mm specifici per la mia 159, anzi erano proprio quelli che il vecchio proprietario aveva già montati ma che poi li ha tolti e lui mi ha detto che era più stabile quando li aveva montati. Però mi preoccupa tutto il discorso dei cuscinetti ecc. Non so che fare.

Re: Distanziali si o distanziali no?

Messaggio da leggereInviato: 14/02/2014, 19:28
da magnis
A mio modesto parere i distanziali vanno usati solo per ripristinare il corretto valore di ET nel caso di sostituzione di cerchi con ET diverso dal valore originale.
A livello di halding, è vero che aumenti le carreggiate, ma, tra le altre cose, determini anche un ammorbidimento del molleggio.