Pneumatici, quali scegliere ?

Le modifiche meccaniche per la tua Alfa Romeo (barre duomi, pneumatici, scarichi, frizioni, freni, turbine, ecc).

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 15/06/2010, 22:37

Underground ha scritto:io "a simpatia" prenderei le toyo! :D


Grazie Roberto, pure a me stanno molto simpatiche le Toyo: il disegno lo trovo bellissimo, più bello delle Hankook. Però è anche vero che le gomme non le dovrò solo guardare ma anche usare sull'asfalto...

Qualcuno con le Toyo ha avuto esperienze?
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

  • Condividi questa discussione sul tuo Social Network preferito
  • Aiuta ad aumentare la popolarità del Sicily Alfa Club - il forum dedicato alle Alfa Romeo in Sicilia condividendo la pagina! GRUPPO FACEBOOK SICILY ALFA CLUB Condividi su Facebook

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 15/06/2010, 22:39

tony-gt ha scritto:le toyo le ho provate, sono troppo rumorose per i miei gust ie durano poco


Ah! Andiamo bene... :doh:
Che modello di toyo hai usato?
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda tony-gt » 15/06/2010, 22:51

ho provato le Proxes ma su cerchi da 15, 195/45, il disegno è bello ma il rumore sopra i 100 era evidente, dopo 30.000 in accelerazione non si sentivano nemmeno fischiare di quanto erano andati
Immagine

Dfc Racing - The passion of chip tuning - Rimappatura centraline elettroniche
tony-gt
Avatar utente
Amministratore
Non connesso
 
Messaggi: 9005
Iscritto il: 14/11/2008, 19:32
Località: Palermo
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo GT
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Disitinctive
il tuo garage: Alfa Romeo MiTo 1.4 cc multiair 135 cv cambio tct
Moto: Suzuki Gsx-R 600 k4
Socio N°: 2

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 16/06/2010, 1:02

Antonio, mi sa che mi hai convinto: mi butterò sulle Hankook. Tra l'altro è un produttore che ha una gamma di misure DAVVERO amplissima... e questo va premiato!! =D

Sono però indeciso tra il VENTUS V12 EVO...

Immagine


...e il VENTUS R-S2.

Immagine


Tu hai scelto il primo, no? :humm:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda tony-gt » 16/06/2010, 10:34

si ho scelto il primo, tra l'altro anche corrado monta il ventus v12 sulla 159.

se non sbaglio il v12 evo è l'ultimo nato, devo fare una ricerca perchè questo r-s2 non lo avevo visto prima :humm:

ps. vedi che abbiamo la convenzione per i soci, italgomme e gomme import fanno prezzi più bassi rispetto a gommadiretto :fifi:
Immagine

Dfc Racing - The passion of chip tuning - Rimappatura centraline elettroniche
tony-gt
Avatar utente
Amministratore
Non connesso
 
Messaggi: 9005
Iscritto il: 14/11/2008, 19:32
Località: Palermo
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo GT
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Disitinctive
il tuo garage: Alfa Romeo MiTo 1.4 cc multiair 135 cv cambio tct
Moto: Suzuki Gsx-R 600 k4
Socio N°: 2

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 16/06/2010, 14:08

Grazie Antonio, quando sarà il momento (devo anche cambiare cerchi... :doh: ) terrò in considerazione anche la convenzione del SAC, come già fatto con la Obd2. =D

Quell'R-S2 l'ho trovato sul dito della Hankook.

http://www.hankooktire-eu.com/it
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda robynho » 16/06/2010, 17:48

Salve nella considerazione che hai optato già per una determinata marca, devi solo prendere in considerazione se per le strade che percorri e per il tipo di guida che hai devi affidarti ad un pneumatico assimetrico o ad uno direzionale simmetrico. vai su interneto e cerca i pareri e le opinioni degli esperti e degli autisti di tutti i giorni.
Un cordiale saluto
robynho
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 83
Iscritto il: 27/09/2009, 11:07
Località: Piazza Armerina
Città: Piazza Armerina
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo 166 jtd 103kw
Motorizzazione: 2.4 jtd
Allestimento: Distinctive
il tuo garage: Peugeot 307 XS hdi 66 KW; Lancia Delta 2.0 Multijet Platinum 121 KW
Socio N°: 0

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda ispanico156 » 16/06/2010, 23:20

i copertoni che fino ad ora mi hanno VERAMENTE soddisfatto sono stati i MICHELIN PILOT EXALTO PE2 (parliamo di 215/45 zr17): silenziosi, robusti, con una tenuta di strada sul bagnato e sull'asciutto degna di lode hanno una spalla molto ma molto robusta, sono gli unici che hanno resistito alle nostra care scaffe palermitane...tra l'altro sono dei copertoni molto duraturi...ho fatto 65.000 km con quei copertoni (l'80% autostrada) e ancora il battistrada risultava discreto....l'unica pecca è il prezzo...non sono proprio economici...ma sono veramente degli ottimi copertoni.
Poi ho messo su i dunlop sp sport maxx: copertoni un pelo più rumorosi dei michelin, ma con mescola più morbida, tenuta sull'asciutto spettacolare, ma sul bagnato raggiungev il limite facilmente...spalla robusta...ma a 4 mesi dall'installazione già 2 erano fuori uso per le bozze ai fianchi.
Adesso sui cerchi 16 sto provando le michelin primacy HP...e devo dire che fino ad ora mi stanno lasciando parecchio contento (è anche vero che tra 16 e 17 c'è un abisso di differenza)
resta comunque il fatto che i copertoni sono come le scarpe...a me stanno comode ma magari ad un altro non vanno bene...
Immagine
Immagine
ispanico156
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 562
Iscritto il: 30/05/2010, 9:29
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: alfa 156
Motorizzazione: 1.9 jtd
Allestimento: distinctive
Moto: Honda CB750k (1980)
Socio N°: 57

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 17/06/2010, 0:13

Grazie a tutti per i consigli!! =D

Devo dire che io e la Michelin in realtà siamo litigati da parecchio tempo: tutte le volte che ho voluto provare a ri-dargli fiducia, sono stato sempre costretto a pentirmene amaramente. Stessa identica cosa con la Pirelli. Motivo per cui, ormai, quando devo andare a scegliere un pneumatico, Michelin e Pirelli le escludo già in partenza.

Comunque, la Michelin, per la misura che in questo caso serve a me (la 205/45/16), mi pare di aver capito che produce solo il Pilot Exalto.

Immagine


Non lo so, mi convince poco... Anche perché se lo fanno pure pagare bene e non è che quel battistrada mi ispiri tantissimo. :humm:
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda ispanico156 » 17/06/2010, 0:41

conferma quello che pensavo...i pneumatici sono come le scarpe. Io personalmente con michelin mi sono trovato bene e con pirelli (so che in questo caso non ha voce in capitolo visto che trattasi di moto) anche...

Per le pilot exalto pe2, bè sono care, è vero...ma a mio modestissimo parere li vale tutti... per il disegno è un asimmetrico..a dire il vero nemmeno tanto attuale rispetto ad altre concorrenti, ok... ma mi sono trovato bene...poi valuta un pò tu, magari ascolta qualche altra campana...gira un pò su internet per trovare qualche opinione...

Su altroconsumo, l'associazione dei consumatori, hanno fatto un articolo sui copertoni: i migliori in assoluto, sia come comportamento che come prezzo sono stati i PIRELLI P7.... sinceramente non li ho mai provati...e non penso che succedera in futuro
Immagine
Immagine
ispanico156
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 562
Iscritto il: 30/05/2010, 9:29
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: alfa 156
Motorizzazione: 1.9 jtd
Allestimento: distinctive
Moto: Honda CB750k (1980)
Socio N°: 57

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 17/06/2010, 15:01

Hai proprio ragione: gli pneumatici sono veramente come le scarpe. Difficilmente si troveranno due persone che dicono la stessa cosa di un modello. Alla fine, mi sa che l'unica è provare di persona... =D
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda Xenos » 17/06/2010, 15:21

Io fin'ora con le pirelli Pzero nero mi trovo benissimo anche se ho 35mila chilometri e mi sa che fra un po le dovro' cambiare.
Xenos
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1974
Iscritto il: 30/12/2008, 22:11
Località: Belvedere (SR)
Auto posseduta: Alfa MiTo 1.6 JTDm 120cv
Socio N°: 10

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda Maskuel » 17/06/2010, 15:33

Xenos ha scritto:Io fin'ora con le pirelli Pzero nero mi trovo benissimo anche se ho 35mila chilometri e mi sa che fra un po le dovro' cambiare.


:shocked: 35.000 km e già le devi cambiare?! :shocked: che tipo di percorso fai? velocità media? hai una guida pulita o sporca? scusa le domande, ma nella mia 156 le ho cambiate a 60.000 km: erano quasi lisce :D :D :D
specifico che almeno 50.000 sono stati fatti in autostrada, ma il mio piedino non è tanto leggero... :oops:
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 17/06/2010, 16:52

Beh comunque è abbastanza normale... Pure io le mie gomme (di qualunque tipo) le ho sempre cambiate tra i 40.000 e i 45.000 km e non è che guidi in stile Nuvolari. :D Certo, non sono lisce quando le cambio e a 60.000 (e anche più) ci arriverebbero tranquillamente, ma preferisco non ridurmi mai a quel punto.

Quanto alla Pirelli, nel mio caso non è una questione di tenuta e di prestazioni della gomma. Il fatto è che nel 1998, sulla 33, su quella 33, la gomma che causò tutto quel putiferio era proprio una Pirelli nuova di zecca... Per cui, pur con tutta la mia buona volontà, non ce la faccio proprio a rimontarle.
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda Xenos » 17/06/2010, 17:23

Allora ti capisco, no nella mia il fato e' che le ho invertite a 16000-17000 invece che a 10000 quindi erano gia consumate male poi le ho riinvertite a 34000 che erano andate, io comunque faccio molta citta quindi accelera frena poi non so se e' normale o no che siano gia consumate, cmq io di gomme non me ne intendo tanto a livello di feeling ho guidato a lungo solo con le mie.
Xenos
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1974
Iscritto il: 30/12/2008, 22:11
Località: Belvedere (SR)
Auto posseduta: Alfa MiTo 1.6 JTDm 120cv
Socio N°: 10

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 03/07/2010, 19:22

Sono passati 1500 km da quando ho montato cerchi e gomme sulla Marea e devo dire che sono parecchio perplesso. Detta in due parole, la macchina è vistosamente peggiorata in termini di stabilità e progressività: alle alte velocità tende a scomporsi eccessivamente ad ogni minima variazione di volante, senza progressività e con precisione pressoché nulla. Vabbè che la spalla adesso è decisamente più bassa (valori teorici di 107,25 mm per le 195/55 e di 92,25 mm per le 205/45) e quindi un po' di maggiore "nervosismo" della macchina l'avevo messo in conto sin dall'inizio, però qui si esagera. Appena posso vado a far controllare la geometria (che comunque ho fatto controllare poco tempo prima di montare le nuove gomme) e vediamo che succede. Certo che però prima la macchina andava benissimo. Che pa**e...
Comunque, questo mi convince ancora di più che sulla 146 faccio bene a lasciare tutto come sta: tempo fa avevo iniziato a pensare di montare i 16", ma adesso credo che non vale la pena di correre il rischio di alterare l'equilibrio raggiunto.
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda tony-gt » 04/07/2010, 20:26

dario ma con gli ammortizzatori come sei messo? non è che sono un po scarichi ed adesso con cerchi e gomme il fenomeno si sente di più :humm:
Immagine

Dfc Racing - The passion of chip tuning - Rimappatura centraline elettroniche
tony-gt
Avatar utente
Amministratore
Non connesso
 
Messaggi: 9005
Iscritto il: 14/11/2008, 19:32
Località: Palermo
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo GT
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Disitinctive
il tuo garage: Alfa Romeo MiTo 1.4 cc multiair 135 cv cambio tct
Moto: Suzuki Gsx-R 600 k4
Socio N°: 2

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda SpIdErDuX » 04/07/2010, 21:11

fai controllare anke la geometria. un problema del genere potrebbe derivare o, come ha detto tony, dagli ammortizzatori più scarichi, o dalla geometria.
io ho preso una vorafgine in via etnea giorno 13 e non c'era potenza di raddrizzare la convergenza. quando l'ho portata dal gommista, il principale era in ferie è ha fatto tutto il ragazzo. ci sono dovuto tornare giovedì scorso. alla fine ha rifatto la convergenza, aprendola un pò di più. non solo non si è spostata la posizioe dello sterza, ma adesso lo sterzo è ancora più preciso, pronto. ho notato che è la macchina si alleggerisce meno davanti, e mentre prima tendeva a seguire le sconnessioni della strada (tipo le tracce che rimangono dopo che scassano la strada per mettere i tubi del metano), adesso il fenomenno è notevolmente diminuito. per inciso ho i 17" e sono scampanato quanto basta davanti (assetto originale alfaromeo gt 2004 - info by tony-gt :D )
Immagine
Immagine
La mia prima Alfa Romeo a 2 anni. Un'Alfa Romeo 8C 2300 Spider (1932).
Ovviamente era in scala 1:18! Immagine
SpIdErDuX
Avatar utente
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1306
Iscritto il: 27/02/2010, 15:47
Località: Catania
Auto posseduta: Alfa Romeo GT 1.9 MJet Distinctive 2004
Socio N°: 54

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 04/07/2010, 22:35

Gli ammortizzatori sicuramente non saranno più al 100% perché la macchina ha i suoi bei 127.000 km all'attivo, però vanno ancora più che bene e - se devo essere onesto - la cosa sorprende anche me. Eppure è così: non beccheggiano quasi per niente e pure facendo la classica prova di compressione e rilascio, ritornano in posizione subito e senza esitazioni. Per cui non credo che sia colpa loro.

Certamente sulla resa dinamica influisce anche quel bombolone da 65 litri (più il gpl che ci sta dentro) che mi porto a spasso sul retrotreno, però quello c'era anche prima di montare la nuova misura di cerchi e gomme.

Non lo so, innanzitutto voglio far rivedere la geometria dell'assetto. Vediamo se uno di questi giorni riesco a portarla ad Ancona, dall'unico gommista con un livello minimo (molto minimo...) di decenza che in anni di prove sono riuscito a trovare nel raggio di 300 chilometri in queste deprimenti e desolate lande di terra straniera (...), altrimenti mi tocca aspettare di scendere a Catania per mettermi al sicuro e fare le cose come si deve. Solo che vorrei evitare di farmi questi altri 1200 chilometri in queste condizioni, anche perché - tra bagagli ordinari e casse di ricambi per la 146 - prevedo un discreto sovraccarico in macchina: preferirei evitare di ridurmi a viaggiare con la stessa guidabilità di un camper. Boh, vedremo...
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 05/07/2010, 23:07

Questo pomeriggio sono stato ad Ancona, ma non ho avuto il tempo di passare dal gommista che chiude bottega alle 18. Comunque, andando e tornando, non so se sono io che mi sto abituando o cosa, ma sta di fatto che la situazione mi sembra migliorare pian piano. Possibile che solo adesso le gomme stiano iniziando a rodarsi? Al ritorno, gli ultimi 50 chilometri me li sono fatti sotto il diluvio universale con annesse grandine e strade invase dal fango delle colline, per cui ho viaggiato in... modaltà recovery. Però all'andata mi è sembrato che andasse davvero meglio. Antonio, visto che monti le stesse gomme... A te le gomme sono andate bene da subito?
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda tony-gt » 06/07/2010, 8:36

le stesse gomme le ho provate prima sui 17 e poi sui 18, ti posso dire che sui 17 sono andati subito benissimo, mentre sui 18 dopo poche migliaio di km sto vivendo una sensazione simile alla tua, ho un senso di gallegiamento dell'avantreno.

Ultimamente appena prendo una buca si allegerisce il davanti in maniera vistosa, questo mi succede subito dopo aver preso una buca, o in autostrada una giuntura dei ponti, ma credo che sia imputabile agli ammortizzatori che hanno 84.000 km e sono ancora quelli di serie :humm:
Immagine

Dfc Racing - The passion of chip tuning - Rimappatura centraline elettroniche
tony-gt
Avatar utente
Amministratore
Non connesso
 
Messaggi: 9005
Iscritto il: 14/11/2008, 19:32
Località: Palermo
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo GT
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Disitinctive
il tuo garage: Alfa Romeo MiTo 1.4 cc multiair 135 cv cambio tct
Moto: Suzuki Gsx-R 600 k4
Socio N°: 2

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda Maskuel » 06/07/2010, 11:47

voglio postare la mia esperienza al riguardo.
quando sulla 56 son passato dai 205/65/15 ai 215/45/17 ho notato anche io un senso di galleggiamento ed instabilità. specifico che sono passato dalle Kleber Dynaxer alle Pirelli PZero Nero e che l'auto è dotata di molle Eibach e barra duomi. ebbene, dopo aver girato tutti i gommisti possibili ed immaginabili per eliminare questo problema (tutti con attrezzatura rigorosamente elettronica) sono riuscito a trovare un'officina sperduta nel nulla di due vecchietti che utilizzavano il sistema degli specchi. era proprio quello che andavo cercando. i sensori elettronici possono avere delle minime tolleranze che in "gente come noi", piliddiùsi all'eccesso, si traducono in cattive sensazioni. lo specchio, per vecchio che sia, non mente, altrimenti ogni mattina quando guardo la mia immagine riflessa, dovrei ancora avere quella chioma fluente che mi arrivava alle spalle circa 15 anni fa... :cry:
l'aumento della circonferenza del cerchio e del suo canale influiscono parecchio sulla guidabilità di un veicolo.
purtroppo non siamo dei tester quindi non possiamo provare tanti tipi di gomme contemporaneamente, ma a me è capitato di provare nella stessa giornata diversi tipi di coperture ma con la medesima misura e la differenza c'è, eccome! il tutto si spiega nella carcassa del pneumatico. alcune case costruttici, per risparmiare sui costi già in fase di progettazione, utilizzano la stessa cintura per le varie misure, facendo una media. il fatto che Tony abbia avuto problemi col 18 ma non col 17 è dovuto al fatto che la gomma tendeva a "flettersi" di più e quindi restituisce allo sterzo queste sensazioni sgradevoli. una buona geometria risolve buona parte dei problemi, ma se la struttura della gomma è quella si può solo trovare un compromesso.
come dicevo prima, diverso tempo fa ho avuto modo di provare in pista, nel corso di una giornata dimostrativa, diverse gomme dalla stessa misura (17) e quella con cui mi sono trovato mediamente bene è la Pirelli. all'inizio dava anche a me il senso di galleggiamento ma poi con una corretta geometria si è sistemato tutto. è vero, ho provato gomme che senza alcuna modifica della geometria tenevano come un treno sui binari, ma quanto costavano? un occhio... e l'utente medio è disposto a spendere tutti quei soldi solo per fare una prova? in genere no, altrimenti non andrebbero avanti tutte ste marche "coreane" che propongono un treno di gomme dalle misure pazzesche allo stesso prezzo di quanto paghi un paio di 185 di marca più seria.
faccio un esempio: sulla moto, dopo anni di pista con le Pirelli, mi hanno convinto a provare le Bridgestone e le Avon. non sapete quanto ho dovuto smanettare sulla sospensione anteriore e posteriore per farla quadrare. o allargava traiettoria, o la chiudeva subito o peggio mi si chiudeva il manubrio (rischiando di cadere). alla fine sono tornato alle Pirelli perchè mi ci trovo meglio. e dire che con le Avon ci fanno i campionati inglesi e la Bridgestone corre in MotoGP! sì, ok, ma le Pirelli mi resistono al gran caldo e alle pieghe da pedane a terra anche se ci sono 40 gradi, mentre le altre danno il meglio di sè col freddo e mi dovevo scordare di scendere giù la moto fino alle pedane.
Tony, il galleggiamento non è dovuto agli 84.000 km di sospensioni, altrimenti coi 17 l'avresti avuto comunque. sarà che la Hankook da 18, in base alla sospensione della GT non sia adatta. 84.000 km possono essere tanti su strade sterrate o per l'utente distratto che passa sui rallentatori in gomma a 100 km orari, ma ripeto "per gente come noi" che consideriamo l'Alfa come una parte del nostro corpo, noi che passiamo con la prima marcia sui dossi, noi che se potessimo fodereremmo le strade di stoffa pregiata a nostre spese pur di non farla soffrire, noi che imprechiamo "ahia caxxo :evil: " quando prendiamo una buca, 84.000 non sono niente. se un'ammortizzatore avesse potere decisionale sono certo che vorrebbe essere montato solo sulle auto di gente come noi, "gente di Alfa"!
Ultima modifica di Maskuel il 06/07/2010, 14:28, modificato 2 volte in totale.
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda ZeroAlfa » 06/07/2010, 13:15

Anche io penso che 84.000 km non siano nulla. Sulla Panda, pur con le molle Eibach su ammortizzatori originali, gli ammortizzatori li ho sostituiti molto dopo e, tra l'altro, più per mia pignoleria che per reale necessità. E poi, appunto, la Marea che si avvicina ai 130.000 e che, garantisco, ha gli ammortizzatori ancora in ottima forma. Non sono uno di quelli che gira la chiave e parte: la macchina prima di tutto la sento e con la macchina ci parlo e ci dialogo, per cui se mi chiede ammortizzatori nuovi, non c'è pericolo che non me ne accorga.

Il discorso di Maskuel non fa una grinza... Credo effettivamente che la responsabilità sia tutta della gomma. Solo che per me è stata una sensazione nuova: in tutti gli altri casi in cui sono passato da una misura all'altra non ho mai avuto "crisi da rigetto", questa volta sì. Come dicevo, ieri è andata meglio ma comunque un passaggio dal gommista lo farò lo stesso appena posso.
ZeroAlfa
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 1606
Iscritto il: 19/04/2009, 21:23
Città: xyz
Sesso: Maschio
Auto posseduta: xyz
Socio N°: 0

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda tony-gt » 06/07/2010, 13:26

mi sa che devo fare anch'io una visitna dal gommista, anche perchè ho cambiato i braccetti anteriori e superiori ed il volante è leggermente storto quindi gli angoli vanno rivisti assolutamente, con i 18 si sente di più.

Riflettendoci mi sa che la causa è come dice manuel, perchè a questo punto è probabile che dopo 2-3.000 km la carcassa è divetata un po più morbida enfatizzando l'ondeggiamento
Immagine

Dfc Racing - The passion of chip tuning - Rimappatura centraline elettroniche
tony-gt
Avatar utente
Amministratore
Non connesso
 
Messaggi: 9005
Iscritto il: 14/11/2008, 19:32
Località: Palermo
Città: Palermo
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa Romeo GT
Motorizzazione: 1.9 jtdm
Allestimento: Disitinctive
il tuo garage: Alfa Romeo MiTo 1.4 cc multiair 135 cv cambio tct
Moto: Suzuki Gsx-R 600 k4
Socio N°: 2

Re: Pneumatici, quali scegliere ?

Messaggio da leggereda Maskuel » 06/07/2010, 15:11

tony-gt ha scritto:mi sa che devo fare anch'io una visitna dal gommista, anche perchè ho cambiato i braccetti anteriori e superiori ed il volante è leggermente storto quindi gli angoli vanno rivisti assolutamente, con i 18 si sente di più.

Riflettendoci mi sa che la causa è come dice manuel, perchè a questo punto è probabile che dopo 2-3.000 km la carcassa è divetata un po più morbida enfatizzando l'ondeggiamento


infatti... vedi che c'era dell'altro? come hai giustamente notato, i 18 enfatizzano i disturbi dati da una errata convergenza.
tra l'altro bisogna tener conto che una gomma, quando viene montata su un veicolo, per via del suo peso, si schiaccia. se si schiaccia aumenta di conseguenza l'attrito. se aumenta l'attrito di conseguenza aumenta la temperatura del pneumatico. se aumenta la temperatura il pneumatico subisce inevitabilmente delle modificazioni sia strutturali che dei materiali.

e poi c'è un fattore che va certamente tenuto in considerazione, ovvero la rigidità torsionale. cerchi da 18 abbinati ad un pneumatico dalla spalla bassissima causano una minore torsione del gruppo rotante rispetto ad una misura tipo 205/65/15. la maggiorazione dei cerchi e delle gomme produce vari effetti, oltre alla scontata maggiorazione della tenuta di strada:

1) maggiore impronta del battistrada sull'asfalto;
2) maggiore sensibilità alle asperità e deformità dell'asfalto;
3) maggiore sforzo degli organi della sospensione
4) maggiore torsione della carrozzeria

tutte le forze in gioco devono pur scaricare da qualche parte la loro energia e le prime cose interessate sono gli elementi della sospensione ma anche la carrozzeria. avete fatto caso che se aprite uno sportello mentre l'auto è sollevata su un fianco tramite il crik, diventa più difficile chiuderlo? figuratevi cosa deve sopportare a causa di quei cerchi. ecco perchè a volte i gommisti impazziscono: la geometria è perfetta ma l'auto galleggia o tira da qualche parte... con le strade che abbiamo qui lo credo bene! ed ecco perchè in presenza di gomme e cerchi maggiorati si consiglia vivamente il montaggio della barra duomi: proprio per far sì che le distanze fra i due punti non subiscano variazioni. pensate che nella mia scorsa Alfa, una 155 2.5 TDS, pur andando perfettamente dritta e senza aver mai avuto incidenti, la barra duomi non voleva entrare se non col piede di porco. in realtà, a causa delle gomme e dei cerchi eccessivamente maggiorati, montati per parecchi anni, la carrozzeria si era deformata.
ed è ancora per questo che esistono in commercio, (ma se ci avete fatto caso le usano anche nella Scuderia Alfa Corse et similia) le barre duomi regolabili: proprio per compensare le diverse tolleranze di carrozzeria (nel caso di auto stradali) e per adattare il veicolo e la sua sospensione al tipo di pista (nel caso delle competizioni).
se ne avete la possibilità, per chi possiede una barra regolabile, fate la prova ad allungare o accorciare di poco la barra tramite il prigioniero centrale, quindi andate a farvi un giro: resterete shockati!

paradossalmente ci si aspetta che una gomma con spalla più alta debba restituire comportamenti più ondulatori; beh, se non è alla giusta pressione, sì. però se tutto è nella norma, la flessibilità del pneumatico unita ad una sua controllata rigidità torsionale evita di mettere in crisi la sospensione e la carrozzeria e di conseguenza si avranno meno effetti negativi.

riflettiamo: perchè in F1 hanno cerchi così piccoli e gomme dalle spalle così alte e nel Granturismo abbiamo cerchi da 20" e gomme dalla spalla quasi inesistente? e dire che le velocità della prima sono nettamente superiori alla seconda... :fifi:
Immagine

io sono luce e lampadina!

Think fast, go faster!

MASKUEL YOUTUBE CHANNEL
Maskuel
Utente
Non connesso
 
Messaggi: 4580
Iscritto il: 30/03/2010, 21:03
Città: Roanapur
Sesso: Maschio
Auto posseduta: Alfa 156 SportWagon V6 24v
Allestimento: Sport Distinctive
Moto: Suzuki GSX-R 750 K3
Socio N°: 60

PrecedenteProssimo

Torna a Meccanica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti